Casalgrande (Reggio Emilia), 10 settembre 2018 - Vent'anni dopo Cecilia Mozzini che vinse nel 1998, un’altra reggiana si aggiudica la prestigiosa corona di Miss Grand Prix. Sul palco di Trani, in Puglia, trionfa la 17enne Isabella Ceci, di Casalgrande. È lei la più bella del concorso che ha visto sfidarsi oltre 400 ragazze e che neglianni è stata un trampolino di lancio per attrici e modelle come Tessa Gelisio, Raffaella Fico e Carlotta Maggiorana, tra le altre. "Mi sembra un sogno, stanotte ho dormito con la corona sul comodino", le prime parole della miss.

image

Isabella è stata incoronata dal grande stilista Rocco Barocco, presidente di giuria, nella serata condotta da Jo Squillo e organizzata come sempre dall’agenzia Claudio Marastoni Communication. Studentessa del liceo linguistico a Reggio, con la passione per la danza e la pallavolo, e un sogno: quello di sfondare nel mondo della moda. "Sono ancora incredula, stanotte credo di aver chiuso occhi solo per pochi minuti – continua la reginetta – Spero che questa vittoria possa lanciarmi. Già ora comunque posso dire di aver trascorso una settimana magnifica che non dimenticherò mai. Fare i passaggi in giuria, ritrovarmi fianco a fianco nel backstage con personaggi famosi del mondo dello spettacolo, confrontarmi con ragazze diventate amiche con i miei stessi interessi è un’esperienza impagabile".

A fare il tifo per Isabella, in piazza Quercia a Trani, c’erano mamma Angela e nonno Angelo. "La prima telefonata l’ho fatta a mio papà Daniele che si trova via per lavoro. Ma è tutta notte che rispondo a messaggi di complimenti da Reggio, Casalgrande e Scandiano. Insomma, mi sento orgogliosa di aver riportato nella nostra provincia questo titolo", ha detto emozionata. Nel corso della serata pugliese c’è stata gloria anche per un’altra miss reggiana, Islam Ezzedini che ha conquistato la fascia di Miss Grand Prix Talento 2018. Studentessa di 18 anni, di origini marocchine, Islam si è aggiudicata una delle fasce più importanti.