Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
giuseppe marotta
Sport
19 lug 2022

Addii pesanti per il "Lenz" Lasciano Adusa e Sorzi

L’attaccante si accasa al Vado, mentre il guardiano firma col Fiorenzuola. Due fratelli del gol ingaggiati dalla Bagnolese: Salvatore e Pio Ferrara

19 lug 2022
giuseppe marotta
Sport

di Giuseppe Marotta

Doppia novità in Serie D per la Bagnolese con l’arrivo dei fratelli Ferrara, Salvatore e Pio, entrambi attaccanti. Il primo è del ’96, ex Castelvetro e in passato è stato nel reggiano con Casalgrandese, Castellarano, Rolo e Carpineti. Pio, invece, è del 2002 ed era al Cittadella Vis Modena (ha giocato anche nel Rolo).

Nuova giovane entrata in casa Lentigione: arriva Alessio Ferrari, regista classe 2003 cresciuto nel settore giovanile del Sorbolo e poi del Parma. Vanta presenze con le formazioni under 17 e 18 della Nazionale.

Il velocissimo attaccante Jonathan Adusa, classe 2001, è pronto per un nuovo capitolo della propria carriera: lascia il Lentigione per andare in Liguria, al Vado, sempre in Serie D.

Adusa nell’ultima positiva stagione del "Lenz" è stato spesso utilizzato da mister Cristian Serpini (approdato al Ravenna) come arma negli spezzoni finali di gara. Lo conosce bene il Baiso, che è alle semifinali del Torneo della Montagna anche grazie alle giocate della affinata freccia ghanese.

A proposito di partenze dal Lentigione: era ad un passo dal Fiorenzuola il portiere del 2000 Matteo Sorzi, e nelle scorse ore è arrivato, infatti, l’annuncio ufficiale.

Sorzi approda così tra i professionisti, in Serie C, e lo fa nel club del direttore sportivo reggiano Marco Bernardi. Sorzi domenica ha anche esordito in un’amichevole ufficiale (giocando 77’): Cremonese-Fiorenzuola 5-0, e si è distinto al 58’ parando un rigore a Ciofani, esperto bomber (anche in Serie A col Frosinone) del mister ex granata Max Alvini.

In Eccellenza, il Boretto ha inserito in rosa un altro giovane promettente: preso, infatti, il classe 2004 Fabio Amato, difensore centrale che fa del fisico roccioso la propria qualità principale. Amato è cresciuto nelle giovanili della Povigliese e del Progetto Intesa, e poi ha ben figurato nella Juniores nazionale della Bagnolese. Ora la prima esperienza nei "grandi".

A proposito di Juniores nazionale della Bagnolese: in Promozione, il neopromosso Atletico Montagna ha preso Domi Egli, classe 2003 che era proprio nella squadra giovanile rossoblù che ha conquistato il prestigioso torneo "Cavazzoli". Il baby è un elemento duttile: gioca a centrocampo ma sa ricoprire anche ruoli della difesa. La Scandianese invece ha confermato Mattia Teggi, difensore classe ’97.

In Prima categoria il Guastalla ha preso Simone Caramaschi, attaccante del 1991 che giocava nella Seconda categoria mantovana.

Mentre in Terza il Vetto ha preso Mattia Chiapponi, difensore del 2002 ex Barcaccia.

Infine ci sono due novità a livello di club della nostra provincia: c’è una new entry, ed è la Cadelboschese che si iscriverà alla Federazione. Si ferma almeno per un anno, invece, la Castelnovese.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?