Quotidiano Nazionale logo
3 apr 2022

Al Fabbrico serve una vittoria corsara

Trova un BaisoSecchia in palla, ma vuole continuare la sfida con la capolista Boretto. Montecchio con il nuovo mister contro Castellarano

federico prati
Sport
Dario Castrianni (Vianese), ex Scandianese (foto Picciati)
Dario Castrianni (Vianese), ex Scandianese (foto Picciati)
Dario Castrianni (Vianese), ex Scandianese (foto Picciati)

di Federico Prati Cambi di panchine, scontri diretti e derby. Menu ricco nella domenica del calcio dilettanti (ore 15.30) che, dopo la fine dello stato di emergenza, riapre le porte ai possessori di Green pass base. A 6 turni dal gong, continua in Promozione la lotta al vertice fra Boretto e Fabbrico separate da 3 lunghezze: la sorprendente capolista rende visita al Monticelli, mentre il Fabbrico sale al Mapiana per affrontare un BaisoSecchia in palla. Dopo la pazza gara col Guastalla segnata da due autoreti a sfavore e dal definitivo 3-3 acciuffato al 90’ col difensore Melloni (3° centro stagionale), il Vezzano plana al "Morelli" per incrociare un Brescello intenzionato ad abbandonare la zona play-out. Debutto sulla panchina del Montecchio per il giovane trainer Luca Padula che inizia al "Ferrarini" contro un Castellarano in profonda crisi di risultati (4 ko in stecca). Derby a tinte rossoblù al "Torelli" fra una Scandianese in forma e una Vianese che ha conquistato sette giorni fa il primo hurrà del 2022; fresco ex di turno fra gli ospiti lo stopper Castrianni. Serve un miracolo al BibbianoSan Polo che attende a San Polo d’Enza la corazzata modenese Cittadella del trainer Salmi nel testacoda di Eccellenza. La truppa di mister Tedeschi deve recuperare sei punti sulla penultima piazza che assicura almeno i play-out; fra gli ospiti ex il centrocampista Binini, out Ametta, squalificato. Esito incerto nel derby Rolo-Arcetana anche se i biancoverdi hanno interrotto un lungo digiuno di vittorie grazie al baby Bernabei, in buca pure nell’1-1 dell’andata. In Prima categoria gli ex di turno Oppido e Migliaccio con la loro Virtus Libertas sulla strada dell’Atletico Montagna braccato a una lunghezza dalla Povigliese che rischia a Casina. La FalkGalileo punta a prolungare il magic moment (3 hurrà in serie) ricevendo lo United Carpi del tecnico reggiano Borghi ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?