Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 giu 2022

Alla corte di Cantagalli arriva Santambrogio

Serie A2, il palleggiatore 23enne: "Dimostrerò il mio spirito combattivo"

19 giu 2022

Innesto in regia per la Conad. Alla corte di Luca Cantagalli arriva, dopo un anno a Castellana Grotte (A2), il palleggiatore Filippo Santambrogio (foto), che nonostante i soli 23 anni di età ha già alle spalle un curriculum di tutto rispetto: a livello giovanile è stato campione d’Italia Under 19 con la Lube Macerata nel 2017, anno in cui è stato nominato miglior palleggiatore della categoria, titolo individuale poi bissato l’anno dopo nelle finali Under 20. Al suo attivo, in seguito, due tornei di Serie B a Brugherio e, dopo la promozione, altrettanti campionati di A3 sempre con la maglia brianzola, prima della tappa in Puglia dello scorso anno.

"Ho scelto Reggio perché mi permetterà di mettermi in gioco in un ottimo ambiente – sono le prime parole giallorosse del regista milanese, classe 1999 – dove la società sta formando un team giovane ma già esperto. Sono pronto a conoscere il gruppo e dimostrare il mio spirito combattivo: lavorerò ogni giorno per potermi migliorare". E’ sicuramente ancora presto per parlare di obiettivi: "Punto a lavorare sodo in palestra, perché duro lavoro e forza di volontà ripagano sempre. Questo ci farà raggiungere di certo un buon livello durante la stagione, cercherò di cogliere ogni opportunità per dimostrare quanto valgo e ciò di cui sono capace". Un’ultima battuta su coach Cantagalli: "Per ogni atleta è un’emozione lavorare con un tecnico come lui, sono certo che il prossimo campionato arricchirà il mio bagaglio di esperienza".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?