Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 mag 2022

Bagnolese, solo un pari Salvezza in bilico

16 mag 2022
claudio lavaggi
Sport

BAGNOLESE

1

ALCIONE

1

BAGNOLESE (3-5-2): Corradi; Capiluppi, Bertozzini (18’ s.t. Dembacaj), Cocconi (33’ s.t. Mhadhbi); Cortesi (21’ s.t. Daniele Calabretti), Buffagni, Marani (23’ s.t. Leonardi), Rustichelli, Davide Calabretti; Bocchialini, Micheal (30’ s.t. Riccelli). A disp. Cavallini, Operato, Bonacini Guerra. All. Bonini.

ALCIONE MILANO (4-4-1-2): Vinci; Soldi (42’ s.t. Petito), Maini, Ortolani Della Nave, Montesano; Bonaiti, Piccinocchi, Lacchini; Cannataro; Morselli, Bangal (35’ s.t. Manuzzi). A disp. Leoni, Viola, Pio Loco Mocchi Tadini, Pasello, Femminò. All. Cusatis.

Arbitro: Santarossa di Pordenone (Di Dio e Testaì).

Reti: p.t. 30’ Bangal; s.t. 6’ Cortesi.

Note: spettatori 200 circa. Ammoniti Capiluppi, Bocchialini, Dembacaj, Montesano, Lacchini, Cannataro.

di Claudio Lavaggi

Ancora appesa a un filo: la Bagnolese pareggia in casa 1 a 1 contro un Alcione che scende a Bagnolo decisa a continuare la sua serie positiva e che dimostra le sue qualità soprattutto nella ripresa.

La classifica è complicata, con quattro squadre in un sol punto: retrocessioni e play-out saranno decise solo all’ultima giornata.

La Bagnolese recrimina con due episodi da Var, entrambi in avvio di gara e sullo 0 a 0: all’11’ Bocchialini entra in area sulla sinistra, è affrontato da Soldi che pare strattonarlo. Bocchialini si butta forse con troppa enfasi e viene ammonito per simulazione.

Al 14’ Calabretti taglia da sinistra a destra per Cortesi che sembra partire in posizione regolare: Cortesi batte Vinci, ma a quel punto si alza la bandierina del collaboratore e il gol è annullato per fuori gioco.

Alla prima azione sull’altro fronte i lombardi passano: è il 30’, dalla tre quarti destra parte un bel cross di Bonaiti, con Bangal che infila di testa un immobile Corradi.

Al 6’ della ripresa il pareggio: Bocchialini riceve sulla sinistra e mette in mezzo un cross per il potente colpo di testa di Cortesi (foto).

Poi succede veramente pochissimo.

L’Alcione pressa e cerca la vittoria, ma la Bagnolese si chiude per l’1 a 1 finale.

"Peccato – dice mister Lauro Bonini –, siamo partiti molto bene con due episodi dei quali non voglio comunque parlare. Poi siamo andati sotto e non era facile rimontare. Abbiamo pareggiato e poi sofferto molto, ma nel finale speravo in un episodio a nostro favore che invece non c’è stato. Ora dovremo fare punti ad Agliana".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?