Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Campagnola, inizia la missione salvezza

Eccellenza, col Felino prima gara dei play-out dei rosanero. Promozione, sfida al vertice: Riese all’assalto del Boretto, capolista rivelazione

federico prati
Sport
Mister Max La Rosa con il suo Campagnola. gioca l’andata dei play-out d’Eccellenza a Felino nella sfida fra mister ex granata con Luigi Apolloni
Mister Max La Rosa con il suo Campagnola. gioca l’andata dei play-out d’Eccellenza a Felino nella sfida fra mister ex granata con Luigi Apolloni
Mister Max La Rosa con il suo Campagnola. gioca l’andata dei play-out d’Eccellenza a Felino nella sfida fra mister ex granata con Luigi Apolloni

di Federico Prati

Ultimi 270’ in Promozione e Prima categoria, primo round salvezza per il Campagnola in Eccellenza. Nella prima domenica di maggio (ore 16.30, orario estivo) i rosanero di mister La Rosa viaggiano al "Bonfanti" per sfidare nell’andata dei play-out il Felino con la possibilità di giocarsi il return match in casa e far valere il miglior piazzamento in campionato. Lo scorso 13 febbraio i reggiani esultarono in terra parmense (3-1) nella prima uscita del tecnico ex granata Apolloni sulla panchina del Felino. Settimana positiva per il Campagnola che ha solo il dubbio legato al difensore Minutolo; out il lungodegente Conte, mentre i rossoneri puntano sulle reti del baby ex granata Iaquinta (classe 2002) arrivato a quota 10 in campionato.

Fari puntati sul derby Boretto-Riese che oppone prima e seconda del girone B di Promozione: i sorprendenti leader di casa hanno 4 punti di margine, mentre i rossoneri sono privi del guardiano Oliva squalificato.

Promette gol e spettacolo il confronto fra il Vezzano e la Scandianese, team del momento grazie a un filotto di 4 hurrà nelle ultime 5 gare.

Senza il trio di squalificati Coghi-Kondume-Minelli, serve un exploit all’ex capolista Fabbrico sul terreno di una Vianese non ancora in salvo.

Per uscire dall’incubo play-out, il Castellarano deve piegare il Guastalla, terzultimo della classe che oggi si giocherebbe la salvezza ai play-out contro il Montecchio. Anche i giallorossi devono dare un calcio alla crisi ricevendo il BaisoSecchia.

Per continuare a sperare, il Luzzara deve centrare il primo hurrà stagionale casalingo contro il già retrocesso Sorbolo.

Potrebbero brindare già stasera Atletico Montagna e Casalgrande ai rispettivi trionfi in Prima categoria: i bismantovini devono piegare il Celtic Cavriago e sperare che la Povigliese non superi l’inguaiata Virtus Calerno, impegnata a garantirsi i play-out contro la Barcaccia, opposta col Montecavolo. I rossoblù sono a +6 sul Monteombraro e si giocano il primo match-ball ospitando lo Spilamberto.

Per rientrare in zona play-off, il Reggiolo deve centrare l’impresa sul sintetico dell’imbattuta capolista Atletic CdR Mutina già volata in Promozione.

Cinque turni al gong in Seconda e Terza categoria reggiane con la capolista Gattatico rigenerata dopo due hurrà di fila e volata a +6 sull’Atletico Bibbiano Canossa. Spareggio play-off fra Carpineti e un Santos 1948 in ottima forma.

In Terza categoria rischia la regina Rubiera nella stracomunale contro il San Faustino posticipata causa concomitanza con la gara della Rubierese. Non può fallire lo Sporting Cavriago, staccato di 2 punti, contro la cenerentola Fogliano.

Il programma di oggi

· Eccellenza. Play-out (andata): Felino-Campagnola. Play-off (prima giornata). Girone vincenti: Corticella-Fya Riccione; riposa: Cittadella. Girone seconde: Colorno-Castenaso; riposa: Victor San Marino.

· Promozione: Boretto (45)-Riese (41); Castellarano (31)-Guastalla (24); Luzzara (17)-Sorbolo (9); Montecchio (30)-BaisoSecchia (33); Monticelli (35)-Brescello (31); Vezzano (34)-Scandianese (38); Vianese (33)-Fabbrico (41).

· Prima categoria.

Girone C: Atletico Montagna (50)-Celtic Cavriago (30); Barcaccia (23)-Montecavolo (35); Boca Barco (33)-Levante (1); Povigliese (45)-Virtus Calerno (17); S.Prospero Correggio (40)-Real Casina (30); Viadana (28)-Quattro Castella (40); Virtus Libertas (41)-Original Celtic Bhoys (28).

Girone D: Atletic Cdr Mutina (57)-Reggiolo (32); Galeazza (29)-Masone (31); Sammartinese (21)-Madonnina (27); Virtus Correggio (35)-FalkGalileo (18).

Girone E: Casalgrande (45)-Spilamberto (25); Veggia (23)-Pavullo (31).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?