Quotidiano Nazionale logo
29 apr 2022

"Cavalcata stupenda, ora i playoff!"

Justin Johnson ha archiviato la sconfitta in Fiba Cup. Domenica la Unahotels giocherà a Trento

francesco pioppi
Sport

di Francesco Pioppi

"Ragazzi che cavalcata che abbiamo fatto in Fiba Europe Cup! Non si è conclusa come avremmo voluto, ma dobbiamo comunque essere orgogliosi del nostro percorso. Voglio ringraziare tutti i tifosi che sono venuti a sostenerci! E adesso finiamo al meglio in campionato!".

Justin Johnson è il giocatore che forse meglio di tutti ha incarnato lo spirito di questa squadra, che dopo un’iniziale diffidenza collettiva si è guadagnata con sudore, cuore e perseveranza la fiducia di tutto il popolo biancorosso.

La conferma di Justin in estate aveva destato perplessità: troppo piccolo per fare il centro, poco tiro da tre per poter fare il ‘quattro’ che allarga il campo e l’impressione che - soprattutto con il format 5+5 - la Pallacanestro Reggiana avesse fatto un azzardo. E invece ha avuto ragione lui, che ha sempre avuto una fiducia incrollabile nei propri mezzi, e ha avuto ragione coach Caja che conosce i limiti del giocatore, ma ne valorizza i pregi. E lo ha fatto diventare un giocatore indispensabile soprattutto nella sua difesa, di lotta e di governo. La sua forza, ovvero la mentalità, la si percepisce anche da queste poche frasi da cui affiorano la consapevolezza (nonostante la sconfitta) e la capacità di puntare sempre a nuovi obbiettivi che in questo caso si chiamano playoff.

"Orgoglioso del mio battaglione", ha scritto invece Mikael Hopkins, forse uno dei giocatori più deludenti nelle due partite di finale. Almeno rispetto a quelle che erano le aspettative e il potenziale. Per consolidare la post season, la Pallacanestro Reggiana avrà assolutamente bisogno del suo centro statunitense. Con grande sportività, Andrea Cinciarini ha invece fatto i complimenti agli avversari e in particolare a Jamar Smith, il killer dei biancorossi, giustamente eletto Mvp della finale. L’asso del Bahcesehir ha prontamente ringraziato pubblicamente il playmaker della Unahotels.

Le congratulazioni per la grande cavalcata in campo europeo sono arrivate anche dalla Legabasket che ha dedicato un post ai biancorossi. "Tantissimi applausi ai ragazzi della Pallacanestro Reggiana per uno storico percorso in Fiba Europe Cup! Sfuma la vittoria a coach Caja e ai suoi nel ritorno della finale di Istanbul, è secondo posto".

Peccato, ma i biancorossi escono davvero a testa altissima contro un avversario che si è dimostrato oggettivamente superiore. Adesso sotto con la volata playoff.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?