Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
30 mag 2022

Commey domina la semifinale Ora va a caccia dell’oro europeo

Campionati Assoluti: il pugile di Cadelbosco batte l’ucraino Sapun, oggi in finale c’è il serbo Artjom

30 mag 2022

Indescrivibile. Da ragazzo sconosciuto di provincia a stella del pugilato europeo in pochi mesi. La parabola del ventenne Alfred Commey sembra non finire mai e ieri il titano di Cadelbosco Sopra ha conquistato una sicura medaglia europea sul ring allestito in Armenia. Oggi sarà lui a giocarsi la medaglia d’oro ai campionati europei assoluti (senza limiti d’età) dopo averla portata a casa pochi mesi fa nella categoria Under 22.

Il pugile della categoria 7580 chili si è trovato davanti al campione ucraino Ivan Sapun. Un capolavoro di boxe made in Reggio quella andata in scena ieri sera, descritta così dal maestro della Reggiana Boxe Olmedo Michael Galli che ha seguito l’intero match a distanza: "Più mobile e preciso. Prendeva l’iniziativa col jab e poi da vicino faceva difesa e contrattacco. La prima e la seconda ripresa le ha conquistate nettamente e poi ha rallentato, per trattenere le energie in vista della finale. Ho visto il serbo che dovrà affrontare e sono fiducioso nel mio “pulcino”...". Oggi pomeriggio Commey se la giocherà con il pugile serbo Agejev Artjom e Alfred certamente non salirà sul ring per la sola medaglia d’argento.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?