Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
22 lug 2022
22 lug 2022

Conad, debutto esterno col Motta A dicembre sfida con Mastrangelo

L’esordio casalingo il 16 ottobre con Lagonegro. Ai playoff andranno le prime otto della classifica

22 lug 2022

Comincerà dal Veneto la corsa della Conad in A2. Dopo aver vinto Coppa Italia e playoff, rinunciando alla Superlega, Reggio debutterà il 9 ottobre a Padova, nuova casa del Motta di Livenza, nella prima giornata di una regular season che vedrà i rinnovati giallorossi incrociare tanti dei protagonisti della magnifica cavalcata della scorsa stagione.

La prima casalinga il 16 ottobre con Lagonegro, seguita il 19 dalla trasferta sul campo della matricola Prata di Pordenone, dove si è accasato dopo due stagioni a Reggio il centrale Scopelliti. Il 23 appuntamento interno con un’altra neopromossa, Grottazzolina, mentre il 30 sarà la volta della trasferta di Porto Viro (Rovigo), contro l’ex capitano Fefè Garnica. Anche novembre si apre con una gara dalle forte emozioni, quella del 6 con la corazzata Bergamo, che si è rinforzata prelevando dalla Conad gli schiacciatori Cominetti ed Held. Il 13 a Brescia, prima di ospitare il centrale Zamagni e la sua Castellana Grotte il 20 e far visita il 27 a Vibo Valentia, retrocessa dalla Superlega e data favorita. In dicembre match casalingo con Cantù (il 4), poi due trasferte di fila, a Ravenna (l’8) e Santa Croce sull’Arno, l’11, dove la Conad ritroverà coach Mastrangelo e il libero Morgese, non esattamente due qualunque. La fine del girone d’andata il 18 in casa con Cuneo, poi il 26 via al ritorno.

La formula. Le prime otto classificate al termine della stagione regolare, che si concluderà il 2 aprile, ai playoff promozione, mentre l’ultima retrocederà direttamente in A3. E’ previsto uno spareggio playout qualora i punti di distanza tra terzultima e penultima siano meno di 3, con la terzultima che partirà nella serie dal punteggio di 1-0. Le migliori 8 al termine dell’andata si qualificheranno alla Coppa Italia, con finale il 5 febbraio. Il 10 aprile la Supercoppa tra la vincente della regular season a quella della Coppa Italia.

Damiano Reverberi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?