Quotidiano Nazionale logo
25 apr 2022

Correggio manca il tris Doddi trascina Novellara Rebasket, che crollo

CORREGGIO

75

ANGELS SANTARCANGELO

88

PALLACANESTRO CORREGGIO: Ferrari ne, De Toni, Riccò 16, Sutera, Campedelli ne, Folloni, Bianchi 3, Guardasoni G. ne, Guardasoni M. 9, Vivarelli 23, Lavacchielli 15, Frilli 7. All. Stachezzini.

Arbitri: Scandellari e Zaniboni di Bologna.

Note: parziali 15-23, 31-41, 49-68.

NOVELLARA

94

GUELFO BASKET

72

PALLACANESTRO NOVELLARA: Ferrari N. 5, Morini 7, Folloni 19, Franzoni 4, Ferrari T. 5, Carpi 5, Ciavolella 8, Grisendi ne, Brevini 9, Doddi 32. All. Boni.

Arbitri: Resca di Ferrara e Delrio di Reggio.

Note: parziali 33-26, 53-45, 75-61.

Il tris sfugge alla Pallacanestro Correggio (12), battuta in casa da Santarcangelo (12) al termine di un match sempre all’inseguimento. Gli ospiti, trascinati da James, dilagano nel terzo periodo, inutili dall’altra parte i 23 punti di Vivarelli. Correggio è terza nella Poule Playoff di C Silver, ma insieme ad altre 5 squadre. Vittoria interna per la Pallacanestro Novellara (10), che al PalaMalagoli travolge Castel Guelfo (12) con 32 punti di un immarcabile Doddi.

EMIL GAS SCANDIANO

54

CESTISTICA ARGENTA

61

EMIL GAS SCANDIANO: Fikri 11, Imovilli, Astolfi 9, Fontanili 7, Morgotti 4, Levinkis 13, Galvan 4, Taddei 6, Di Micco. All. Spaggiari.

Arbitri: Diemmi di Parma e Politi di Reggio.

Note: parziali 18-18, 33-36, 47-47.

SCIREA BERTINORO

80

REBASKET

74

REBASKET: Vezzali, Castagnaro 5, Iori 9, Amici 2, Ramenghi 13, Palamà, Amadio 7, Bertolini 17, Bovio 10, Foroni, Lusetti 11. All. Casoli.

Arbitri: Gaudenzi di Forlì e Resca di Ferrara.

Note: parziali 20-26, 29-47, 58-63.

Scandiano (16) si conferma sempre perdente in casa nella poule Playout, cadendo al PalaRegnani con Argenta (10). Gara dal punteggio basso e sempre in equilibrio, Levinskis e compagni comunque mantengono saldamente il comando della graduatoria a +4 su Bertinoro, cui faranno visita venerdì. Un brutto secondo tempo condanna la Rebasket (10) nella trasferta forlivese di Bertinoro (12). Al 20’ Bertolini e compagni sembrano padroni della situazione, con un vantaggio di 18 lunghezze, ma al ritorno in campo dopo l’intervallo lungo subiscono 51 punti in 20’, perdendo una buona occasione per fare un passo avanti in chiave salvezza.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?