Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 mag 2022

Cremonesi: gioie e dolori Sciaudone e D’Angelo flop

21 mag 2022

VENTURI 6 Il palo è l’alleato perfetto sul diagonale di Carraro. Miracoli dal dischetto non perdona. Difficile fare meglio sul raddoppio. Spettatore nella ripresa della tentata rimonta, fino al buon intervento su Balestrero.

LUCIANI 5 Decentrato in fascia destra nella difesa a quattro, conferma che ai play off in campo c’è la versione opaca del difensore puntuale e completo visto negli scorsi mesi (27’ st Arrighini 5,5 Subito un ottimo spunto dove chiede, inutilmente, l’ennesimo penalty della serata. Poi poco altro).

ROZZIO 5,5 Riecco il Capitano, fuori da oltre un mese dopo l’infortunio con l’Entella. Serata complicata anche per lui. Meriterebbe il gol nel secondo tempo, negatogli da Liverani e la traversa.

CREMONESI 5 Diana non rinuncia all’esperto difensore, schierato da secondo centrale. Ma naufraga in fretta come il resto della squadra. Si risolleva con il 6° gol stagionale e un salvataggio provvidenziale, poi sprofonda di nuovo con un rosso che grida vendetta.

CONTESSA 6 In controtendenza rispetto gran parte dei compagni, sembra in buone condizioni atletiche, anche se la Feralpi sfonda anche dalla sua parte nel primo tempo. Nella ripresa prende a pallonate l’area ospite e serve l’assist a Cremonesi.

SCIAUDONE 4,5 Si lancia in attacco con continuità ma senza incidere, sbagliando diversi tocchi e faticando a rientrare con i tempi giusti (39’ pt Guglielmotti 6 Testa bassa e pedalare. Volontà a mille, efficacia a tratti, peccato non vederlo dall’inizio).

ROSSI 5,5 Senza Cigarini (che spunta a bordo campo con le stampelle durante il riscaldamento tra gli applausi dei tifosi), tocca a lui la conduzione del gioco. Scintille con Balestrero. Sul rigore tenta l’intervento disperato. Prova a mantenere la lucidità.

D’ANGELO 4,5 Quinta da titolare dal suo approdo a gennaio. Resta fuori trama in fase di possesso, ma le grandi difficoltà sono nel rincorrere gli ospiti che vanno a velocità doppia (39’ pt Muroni 6 Passo più rapido ci prova dalla distanza e dà sostanza).

ROSAFIO 5,5 Minutaggio limitato nelle gambe, abbandona dopo un’ora generosa. L’unico a cercare la variazione sul tema con pericolosità però limitata (19’ st Neglia 5,5 Senza guizzi decisivi).

ZAMPARO 5 Resta senza tiri verso la porta avversaria, non incidendo nemmeno negli appoggi. La ricerca costante del fallo dei difensori gardesani non porta alcun contributo (26’ st Scappini 5,5 Nessun tiro).

LANINI 5 Con Rozzio, Rosafio e D’Angelo, la quarta novità rispetto alla formazione di Salò. Reclamato nell’undici dopo il breve spezzone dell’andata, non va oltre un paio di punizioni e poco, davvero poco, altro.

Matteo Genovesi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?