Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Cvr ko nel derby, arriva la retrocessione

Un’esultanza della Tirabassi & Vezzali: la vittoria in casa del CVR ha sancito la retrocessione in Serie B2 delle padrone di casa
Un’esultanza della Tirabassi & Vezzali: la vittoria in casa del CVR ha sancito la retrocessione in Serie B2 delle padrone di casa
Un’esultanza della Tirabassi & Vezzali: la vittoria in casa del CVR ha sancito la retrocessione in Serie B2 delle padrone di casa

FOS WiMORE CVR

1

TIRABASSI & VEZZALI

3

FOS WiMORE CVR: Neroni (L), Macchetta 10, Musiari (L), Arduini 6, Maggiali 8, Reverberi 4, Spagnuolo 3, Bigi 8, Rossi 11, Burani, Agostini 1. N.e. Cornacchione, Santini. All. Melioli.

TIRABASSI & VEZZALI: Galli Venturelli 4, Bernabè 12, Fanzini 10, Scalera 15, Fava 14, Puglisi 7, Solieri (L), Ferrari, Trevisani, Menozzi. N.e. Frignani, Lodi, Varini, Secciani. All. Longagnani.

Note: parziali 14-25, 24-26, 25-19, 19-25.

Derby brutale per il CVR, che perdendo 3 a 1 dalla Tirabassi e Vezzali, al termine comunque di una gara interessante e con momenti altalenanti, retrocede in B2.

Primo set di marca ospite con Campagnola che piazza subito un parziale di 6 a 1 e di fatto non si volta più indietro. Secondo set molto equilibrato deciso solo ai vantaggi, mentre il terzo è forse uno dei migliori della stagione per la truppa di Melioli. Nel quarto la Tirabassi ritrova attenzione difensiva e prepotenza offensiva e chiude la gara contro uno stanco Cvr.

In B2, una Arbor Interclays non concentratissima vince 3 a 1 sulla cenerentola Academy Modena (25-11, 22-25, 25-8, 25-21) con 13 punti di Saccani e Bonaccini, 12 Piemontese, 11 Bellentani. Eccellente il terzo posto in classifica, anche se molte inseguitrici hanno più gare da recuperare.

In C femminile: Noceto – Taneto 3-0 (15, 16, 14).

In D femminile: nel girone B, retrocessione anche per la MB Tecnology Castelnovo Sotto che perde in casa dalla Maritain Modena 3 a 0 (12, 15, 19).

Nel girone C, perde un treno-salvezza importante la PC Marmi San Martino a Casalecchio sotto 3 a 1 (25-19, 25-21, 23-25, 25-17) e ora la salvezza è durissima.

In D maschile, bella "sgambata" per Pieve che batte Castelnuovo Rangone 3 a 1 (25-19, 20-25, 25-19, 25-17) in preparazione ai play-off.

Claudio Lavaggi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?