Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

Gattatico ancora ko: Atletico Bibbiano a -2

Niente festa promozione e domenica sfida al Santos (in corsa per i play-off), mentre per i matildici c’è la Campeginese

23 mag 2022
Matteo Costi (Rubierese): eurogol
Matteo Costi (Rubierese): eurogol
Matteo Costi (Rubierese): eurogol
Matteo Costi (Rubierese): eurogol
Matteo Costi (Rubierese): eurogol
Matteo Costi (Rubierese): eurogol

Incredibile in Seconda categoria: il Gattatico va ancora ko e a 90’ dal gong deve contenere il ritorno dell’Atletico Bibbiano Canossa, ora a -2. Domenica la capolista ospiterà il Santos 1948 in corsa per i play-off, mentre i matildici attenderanno la Campeginese. Impresa della Virtus Bagnolo che supera (2-1) il Gattatico regalandosi la salvezza matematica; decisivo il sigillo di Fulgeri a 8’ dal gong dopo il botta e risposta nel primo tempo fra Ferrari e il biancazzurro Gorla. Al "Poggio" di Albinea passa (2-1) l’Abc grazie al tocco di Baroni su azione manovrata e al penalty del bomber Giberti, mentre per lo United accorcia Diallo sempre dagli undici metri. La miglior Campeginese dell’anno supera al "Lusuardi" un Carpineti in crisi di risultati cui, per ora, non è bastato nemmeno il cambio d’allenatore con l’ingaggio dell’ex guardiano Bertoni per assicurarsi i play-off che restano lontani una lunghezza. Decide in avvio un’inzuccata di Davide Tondelli. Un tempo a testa fra Santos 1948 e Gualtierese con giusta pari: nella prima frazione affondo di Soprani con cross sfruttato dal piattone di Lappani, mentre nella ripresa Beghi insacca da centro-area mantenendo l’imbattibilità nel 2022 per la truppa di Bonissone. Con un blitz all’inglese sul già retrocesso Plaza Montecchio la Borzanese si salva condannando ai play-out la coppia Cavriago-Gatta dopo un girone di ritorno molto stentato. Nella prima frazione lob di Bara e nella ripresa il bomber Zanni insacca sul secondo palo un traversone di Romagnani.

Nei play-off dei gironi modenesi sorridono Daino Santa Croce e Rubierese che volano in finale rispettivamente contro Sanmartinese e Junior Fiorano. I cittadini superano di misura l’ostacolo Rivara, punturato al 20’ dalla girata mancina del puntero Muia. Per il resto gara molto equilibrata e ben gestita anche grazie alla coppia centrale Filippini-Addona. Solo ai supplementari la Rubierese doma (3-2) il Fellegara steso a 5’ dal gong da un rinvio a campanile di Matteo Costi che s’insacca a porta vuota da distanza siderale.

Federico Prati

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?