Quotidiano Nazionale logo
23 apr 2022

"Giochiamocela senza pensare a Instanbul, restiamo sul pezzo per tutti i 40 minuti"

E’ la giornata di Butjankovs, per lui l’occasione di debuttare con i biancorossi
E’ la giornata di Butjankovs, per lui l’occasione di debuttare con i biancorossi
E’ la giornata di Butjankovs, per lui l’occasione di debuttare con i biancorossi

Giocare contro i migliori ti aiuta ad essere migliore. È un po’ questa la filosofia con cui la Pallacanestro Reggiana dovrà affrontare l’Olimpia Milano. Un concetto che è stato espresso anche da coach Attilio Caja alla vigilia del match contro gli alfieri di Ettore Messina. "Affrontiamo una sfida che arriva in un momento molto particolare sia per noi che per Milano, tra l’altro siamo curiosamente uniti dal fatto che avremo entrambi da giocare una trasferta ad Istanbul nei prossimi giorni (l’Armani martedì giocherà gara 3 dei quarti di finale contro l’Efes, ndr). Ne approfitto per fare un grosso in bocca al lupo all’Olimpia per la sua serie di playoff in Eurolega. Per quel che ci riguarda, dobbiamo innanzitutto rimanere concentrati mentalmente su questa sfida, senza pensare nemmeno un momento alla partita di Coppa, ma affrontando una gara alla volta - questa l’analisi del tecnico biancorosso -. La partita di mercoledì ci ha insegnato come contro un’avversaria di alto livello, come ci ritroveremo di fronte domani, è necessario restare sul pezzo per tutti i quaranta minuti, perchè anche solo un piccolo momento di sbandamento può condizionare la partita".

L’auspicio del coach della Unahotels è di avere qualcosa in più da quei giocatori che, nell’andata della finale col Bahcesehir, hanno reso meno rispetto al potenziale e alle aspettative. Due nomi su tutti: Bryant Crawford e soprattutto Mikael Hopkins che all’andata giocò una gara di livello altissimo al cospetto di Hines e compagni: "Confido che i ragazzi che hanno avuto meno impatto possano domani con maggiore tranquillità ritrovare fiducia, come è stato per tutta la stagione, ed avere il grande stimolo di affrontare una squadra di Eurolega. Anche perchè giocare nel migliore dei modi queste partite ci sarà molto utile per il nostro finale di stagione".

Servirà una prestazione solida per non avere rimpianti nel caso in cui Milano dovesse abbassare la guardia e lasciare per strada delle opportunità. Ovviamente non sarà facile che accada, ma la Unahotels deve mettersi nelle migliori condizioni per provare comunque a fare il ‘colpaccio’. Lanzarini, Giovannetti e Gonella sono i tre arbitri designati per l’incontro, che verrà trasmesso in esclusiva su Discovery+ a partire dalle 19.

Francesco Pioppi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?