Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Gratis la navetta dalla ’Collina biancorossa’

Gara di Coppa, dono ai tifosi di Albinea, Baiso,. Scandiano, Castellarano

Navette gratuite per la sfida di mercoledì per i residenti in quattro comuni reggiani
Navette gratuite per la sfida di mercoledì per i residenti in quattro comuni reggiani
Navette gratuite per la sfida di mercoledì per i residenti in quattro comuni reggiani

Una splendida iniziativa per una notte speciale. In occasione del ritorno della semifinale di Fiba Europe Cup, mercoledì alle 20,30 alla Unipol Arena nasce ‘La Collina Biancorossa’, un’idea per coinvolgere tutti i tifosi di quella zona della provincia reggiana, storicamente ricca di appassionati della palla a spicchi. Grazie alla collaborazione dei sindaci dei comuni di Albinea (Nico Giberti), Scandiano (Matteo Nasciuti), Castellarano (Giorgio Zanni) e Baiso (Fabrizio Corti), la Pallacanestro Reggiana organizzerà delle navette gratuite per la Unipol Arena che percorreranno un itinerario con tappe speciali per raccogliere i residenti dei comuni citati.

Il ‘torpedone’ biancorosso partirà alle 17,45 dal parcheggio della chiesa di San Gaetano di Albinea, alle 18 prima fermata al parcheggio dell’istituto Gobetti di Scandiano, alle 18,30 ultimo stop in piazza XX Luglio a Castellarano, prima di fare rotta verso l’Unipol Arena con i mezzi che faranno lo stesso percorso al ritorno. Il pacchetto per chi aderisce all’iniziativa ‘La Collina Biancorossa’ prevede l’acquisto di un biglietto di curva (15 euro intero, 10 ridotto) che comprende la navetta gratuita.

Per prenotare il posto sui pullman basterà mandare una mail a ‘collinabiancorossa@gmail. com’ indicando nome, cognome, numero di cellulare, tipologia di biglietto (se intero o ridotto) e fermata di salita. I biglietti verranno consegnati ai tifosi direttamente sul pullman, dove avverrà anche il pagamento del tagliando (in contanti). I tifosi che avessero già acquistato autonomamente il biglietto per la sfida di mercoledì, possono usufruire comunque del trasporto: l’importante è indicare nella mail di prenotazione di aver già comprato il tagliando. C’è tempo fino a martedì alle 13.

Francesco Pioppi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?