Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
23 mag 2022

La Bagnolese porta a casa un pezzo di salvezza

I rossoblù vincono ad Agliana e domenica si giocheranno la permanenza in categoria nel playout col Sasso Marconi

23 mag 2022
claudio lavaggi
Sport
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)
Il pallonetto (di testa) vincente di Cocconi, autore del primo gol (Foto Incerti)

AGLIANESE

0

BAGNOLESE

2

AGLIANESE (4-3-1-2): Ricco (43’ s.t. Nincheri); Chiti (21 s.t. Cesaretti), Masi, Colombini, Zanon; Meucci, Gemmi (36’ s.t. Dijbril), Tempesti (1’ s.t. Romeo); Michelotto (15’ s.t. Sgherri); Nieri, Cargiolli. A disp. Canali, Fofana, Di Blasio, Lombardi. All. Venturi.

BAGNOLESE (3-5-2): Corradi; Capiluppi, Bertozzini, Cocconi (35’ s.t. Dembacaj); Cortesi, Marani (15’ s.t. Davide Calabretti), Buffagni Rustichelli, Mhadhbi; Leonardi (41’ s.t. Daniele Calabretti), Micheal (45’ s.t. Guerra). A disp. Cavallini, Bonacini, Riccelli, D’Elia. All. Bonini.

Arbitro: Delli Carpini di Isernia (Farchiolla e Alessandrini).

Reti: p.t. 29’ Cocconi, s.t. 13’ Michael.

Note: pomeriggio caldo e soleggiato. Ammonito Gemmi.

di Claudio Lavaggi

La Bagnolese chiude il girone di ritorno come aveva iniziato quello d’andata e cioè con una vittoria in trasferta per 2 a 0: il 19 settembre a Carpi e ieri ad Agliana, contro un’avversaria che non aveva più nulla da chiedere al suo campionato, ma che si è comunque presentata con la formazione al completo, lottando sino al termine.

In mezzo tanta sofferenza, l’esonero di Bonini, l’arrivo di Beretti e poi nuovamente il ritorno di Bonini che a luglio aveva detto: "con un punto a partita siamo ai play-out sicuramente" e così è stato con i 38 punti raccolti in 38 gare.

Ora la classifica dice che Tritium a 35, Borgo San Donnino e Progresso a 36 scendono direttamente in Eccellenza, perché tra le due ex aequo e la sestultima (Real Forte Querceta a 44) ci sono otto punti di scarto e dunque niente play-out.

Ai play-out, gara unica domenica prossima a Bagnolo alle 16, ci vanno soltanto il Sasso Marconi a quota 37 punti e la Bagnolese a 38. Con quest’ultima salva in caso di pareggio.

Ad Agliana la Bagnolese, priva degli squalificati Bocchialini e Tzvetkov, presenta in avanti la coppia Leonardi–Micheal.

Il piglio è quello giusto, non c’è timore reverenziale e la squadra gioca propositiva in avanti e molto attenta in difesa.

All’8’ Corradi para in due tempi un tiro insidioso di Nieri, mentre al 19’ Micheal si mangia un’occasione clamorosa: Chiemerie si avventa su un cross dalla destra, ha tempo per controllare dal limite dell’area piccola, ma spara su Ricco in uscita.

Al 24’ Rustichelli mette di poco fuori, al 29’ passa la Bagnolese: angolo dalla sinistra di Rustichelli, Micheal crossa per Cocconi che dalla destra mette di testa sul secondo palo una sorta di pallonetto che supera Ricco.

Al 44’ la difesa locale mette in angolo un’incursione di Micheal.

Al 13’ della ripresa arriva il raddoppio: punizione dalla tre quarti sinistra molto tagliata di Buffagni, con Michael che incorna di forza da sotto misura.

La Bagnolese si ritira nella propria metà campo e l’Aglianese ha tre belle occasioni: al 18’ Gemmi mette poco alto sulla traversa, mentre al 26’ Corradi mette in angolo sul forte tiro di Nieri.

Il portiere ospita blocca poi un’eventuale rimonta dei toscani al 29’, quando su infilata di Gemmi, Cargiolli arriva a tu per tu con l’estremo rossoblù: Corradi gli si fa incontro, respinge il primo tiro e poi blocca in due tempi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?