Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

La Gualtierese fa l’impresa, ko la Villa d’Oro Il neo-entrato Beghi segna il gol che vale la finale

Sempre più oltre i propri limiti la Gualtierese. La truppa del player-manager Marc Bonissone conquista un’incredibile finale regionale nella Coppa Emilia di Seconda categoria, superando in rimonta sul neutro di Cavezzo (2-1) i modenesi della Villa d’Oro al termine di 120’ tiratissimi. Mercoledì prossimo, su campo da definire, i reggiani sfideranno la vincente della semifinale di ieri sera fra Appennino 2000 e Superga 63: in palio il primo posto nella graduatoria dei ripescaggi per salire in Prima categoria. Partenza sprint per i modenesi che mettono in difficoltà i biancazzurri punturati al 20’ da Fontana, ma allo scadere della prima frazione il puntero Sarno si guadagna e trasforma un penalty, confermandosi specialista nei tiri dal dischetto. A 2’ dai calci di rigore decisivo il neo-entrato Beghi che si avventa su un pallone vagante e segna il gol-qualificazione anticipando in spaccata il portiere avversario.

La formazione scesa in campo: Alganduz, Barca (65’ Beghi), Camillo, Gozzi, Negri (75’ Nasto), Billitti, Artoni (46’ Bertazzoni, 110’ Fadili), Dasylva, Sarno, Festa (80’ Bonissone), Chakir. A disp.: Begnardi, Panizza, Zappulla, Ben Hassen. All.Bonissone. Ora il club della Bassa dovrà pensare anche al campionato dove, a 3 giornate dal termine, è in corsa per un posto nei play-off nel girone D tutto reggiano.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?