Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 mag 2022

La maglia della Regia vola da Carletto

6 mag 2022

Nei successi di Carlo Ancelotti ci sono anche sfumature color granata, e questo lo sappiamo bene. Il tecnico di Reggiolo, che continua a scrivere indelebili e uniche pagine di storia del grande calcio, si è visto recapitare la maglia della Reggiana che ha in questa maniera omaggiato e festeggiato i recenti traguardi di Ancelotti. Mino Franzese (ex team manager del Carpi) tramite il figlio di Carlo, Davide, gliel’ha portata in accordo con la società granata. Davide ha fatto sapere che il mister neo campione di Spagna col Real Madrid si è detto molto contento del pensiero. Nel retro della maglia, firmata da calciatori e staff tecnico granata con tanto di scritta "Congratulazioni mister, ti aspettiamo a Reggio Emilia", c’è il numero cinque oltre che il cognome del mister. Cinque, infatti, è un numero che segna due record centrati da Ancelotti proprio negli ultimi giorni: è il primo e unico allenatore della storia ad aver vinto nei cinque campionati più importanti d’Europa (Italia, Inghilterra, Germania, Spagna, Francia) ed è l’unico tecnico ad aver raggiunto cinque finali di Champions League, grazie all’incredibile rimonta di mercoledì del suo Real ai danni del City di Guardiola. C’è sempre il color granata, dicevamo: sì, perché il successo che ha dato il via a questa gloriosa carriera è proprio quello ottenuto da Ancelotti con la Reggiana. Stagione 1995-96: alla prima esperienza al timone di una squadra di club, Carletto ottenne il quarto posto in B che valse la promozione in A, riportando così la squadra della propria città in massima serie dopo un solo anno di Cadetteria.

Giuseppe Marotta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?