Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
18 giu 2022

Mercato dilettanti

Eccellenza, bomber Ennamli resta al Boretto. In Promozione colpo Monticelli: preso Galimberti

18 giu 2022

Il Boretto dovrà affrontare l’Eccellenza, e ha confermato il bomber Issam Ennamli (1995), che nell’ultima stagione ha trascinato i suoi alla promozione con ben 12 reti (miglior marcatore della squadra): erano tante le offerte, ma ha deciso di restare. Anche La Pieve Nonantola ha vinto in Promozione e sarà in Eccellenza: la novità è l’innesto di Alessio Acquafresca, centrocampista del ’99 che in passato ricordiamo con la maglia della Folgore Rubiera (arriva dalla Virtus Correggio). In Promozione colpo del Terme Monticelli con Matteo Galimberti, difensore del 1987 che lascia così il già citato Boretto. In Prima, gran colpo della Sammartinese con l’arrivo dell’estroso attaccante Kreshnik Zogu, classe 1996 che nelle ultime stagioni ha giocato in Promozione alla Riese, e in passato aveva giocato nella primavera del Carpi e anche in serie D con Arzano e Bellaria. Il suo è un ritorno: era già stato a San Martino, in Seconda, nella stagione 2017-18. In Seconda il Carpineti ha annunciato il nuovo allenatore: è Luca Padula, ex Montecchio, Brescello (come collaboratore) e ha anche avuto esperienze in diversi settori giovanili (come Virtus Libertas e Progetto Intesa). Sarà suo braccio destro Gianluca Rondanini, che negli ultimi anni è spesso stato il vice di Benedetto Montermini (come nell’ultima esperienza, al Real Casina, conclusasi qualche settimana fa). Restando a Carpineti: appende gli scarpini al chiodo Marco Severi, laterale mancino del 1988 che ha trascorso una vita con questa maglia. Oggi, alle 17, a Carpineti è in programma una partita di addio al calcio con diversi giocatori della montagna: per la società appenninica sarà un modo per celebrare la carriera di Severi (17 stagioni e 457 presenze). Una delle squadre che ha lottato col Carpineti per un piazzamento nei playoff di Seconda è l’Atletico Bibbiano Canossa, che alla fine ha perso lo spareggio per il primo posto col Gattatico: l’Atletico, dopo questo epilogo, ha deciso di cambiare allenatore. Saluta, quindi, Luca Belletti: nelle prossime ore il nome del successore. In Terza, terzo tassello del Felina che potrà contare su Filippo Costi, portiere del 1998 ex juniores dell’Atletico Montagna.

Giuseppe Marotta

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?