Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
16 giu 2022

Reggio è inarrestabile Arriva il quarto hurrà

16 giu 2022

Non c’è due, senza tre. Ed il quattro vien da sé.

Non conosce ostacoli la marcia del Circolo Tennis Reggio Emilia nella Serie C di padel: con il blitz esterno sul campo di Siracusa, la formazione cittadina ha centrato il poker di vittorie in altrettanti match disputati ed è saldamente al comando del proprio girone ad una sola giornata dal termine della regular season.

In terra siciliana, ad aprire le danze è stata la coppia Teggi-Burani, che ha regolato al terzo set di un match estremamente equilibrato Pezzillo-Garcia col punteggio di 4-6, 7-6, 6-4.

Il bis è arrivato per mano di Baldi-Zanasi, grazie al 6-3, 7-6 a Lopez-Rizza, mentre ininfluente è stato il kappao di Mordegan-Ferrari con Aliffi-Abdala, arrivato con un duplice 6-3.

Menzione d’obbligo per Leonardo Baldi che, tornato nella notte dalla trasferta isolana, ha poi disputato e vinto due match il giorno successivo nella B1 di tennis contro i capitoli della Play Pisana, chiudendo così un week end da favola.

In stagione il CT Reggio, neopromosso in categoria, ha esordito grazie al 2-1 interno ai forlivesi Angels Beach, replicando la settimana successiva con un altro successo casalingo, stavolta per 3-0, ai danni dell’Helios Paddle Roma; a seguire due blitz in trasferta, il 2-1 di Barletta ed il già citato 2-1 di Siracusa. Per fare percorso netto e consolidare il primo posto manca la sfida in programma domenica prossima a Canali col Due Ponti, terzo della classe: a quel punto sarà la volta dei playoff, col sogno di fare più strada possibile nel percorso verso la Serie B.

Venendo al tennis, si è chiusa la regular season con una sconfitta la B2 femminile, che nell’ultima giornata osserverà il turno di riposo, in attesa dei risultati dagli altri campi per capire se centrerà i playoff, la salvezza o se i playout: a Merano la squadra capitanata da Federico Mordegan cade 4-0, con Giulia Guidetti che cede 6-3, 6-1 a Marion Viertler, mentre Nicole Teodosescu lotta prima di arrendersi al terzo set contro Isabella Maria Serban (6-1, 4-6, 6-4). Alessia Morgotti cede 6-0, 6-4 a Teresa Schwienbacher, nel doppio Sophia Corradi e Guidetti cedono con un duplice 6-1 da Viertler e da Alessia Piccoliori.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?