Poeta con la presidente Ferrarini e il vice Paterlini
Poeta con la presidente Ferrarini e il vice Paterlini

Reggio Emilia,10 luglio 2019 - Comincia a delinearsi la Grissin Bon del futuro. Per un giocatore arrivato, Giuseppe Poeta, uno che se ne va. Pablo Aguilar infatti ha esercitato il suo diritto di uscita dal contratto che lo legava alla Pallacanestro Reggiana fino al 2020.

Si è svolta invece ieri nella sede di Pallacanestro Reggiana la presentazione del nuovo acquisto biancorosso Giuseppe Poeta. La presidente Maria Licia Ferrarini ed il suo vice Ivan Paterlini hanno dato il benvenuto al playmaker di Battipaglia in presenza dei rappresentanti dei media.

“Accogliamo con grande piacere Poeta nella famiglia biancorossa – queste le parole della Ferrarini – Il nuovo percorso intrapreso con coach Buscaglia parte proprio da Peppe, giocatore che conosciamo bene come avversario e che abbiamo sempre apprezzato per le sue doti tecniche, il carisma, ma anche perché si è dimostrato un punto di riferimento caratteriale ed emotivo per i compagni. Lo riteniamo l’uomo giusto per il nuovo progetto sportivo del nostro club”.

“Poeta si è sempre dimostrato un avversario temibile sul campo, speriamo che continui a dimostrarsi tale per le altre piazze della Serie A – questo il benvenuto scherzoso di  Ivan Paterlini – Peppe ha sempre avuto rapporti di lunga data con i club nei quali ha militato, ci auguriamo che anche il rapporto con la Pallacanestro Reggiana si dimostri felice e che possa durare a lungo”.

“Quando si è presentata la possibilità di firmare con la Pallacanestro Reggiana non ho avuto nessun dubbio – queste le prime parole di Poeta - sono entusiasta, Reggio Emilia è una piazza che respira basket e la società è da anni un modello per tutti. Darò il mio contributo alla squadra sia come giocatore che in termini di spogliatoio, facendo capire ai miei compagni l’importanza della prestigiosa maglia che indossano, una divisa a cui tutta la città tiene moltissimo. La voglia di ripartire che percepisco è entusiasmante e mi dà una grande carica. Sento un forte feeling con la società a livello umano e tecnico che sono sicuro sarà d’aiuto nell’inserimento dei nuovi atleti. Ci sono tutte le premesse ed il potenziale per poter fare un bel campionato”.