Andrea Landi, centrocampista della Correggese
Andrea Landi, centrocampista della Correggese

Alfonsine, 22 settembre 2019 - Non si ferma la marcia della Correggese, sempre più matricola terribile del girone D di serie D. Ad arrendersi di fronte alla formazione di Serpini, stavolta, è l’Alfonsine, che nulla può contro l’ottima prestazione della formazione reggiana: al 17’ Landi ispira, Simone Saporetti fa velo per Carrasco, che semina il panico nella difesa ravennate, abile poi a salvarsi sulla conclusione a botta sicura di Franchini. Quest’ultimo è protagonista al 20’ con un tiro dal limite, out di poco, mentre 1’ dopo Sarzi Maddidini lancia Simone Saporetti, il cui pregevole tiro di sinistro viene bloccato da Carroli. Al 23’, però, la Correggese passa: punizione di Franchini dalla destra, testa di Messori e palla in fondo al sacco. Alla mezz’ora l’unica occasione locale della prima frazione, su errore in uscita dei bianco-rossi: Derjai ha tutto il tempo per prendere la mira, Sorzi però è miracoloso e riesce a deviare.

La ripresa vede gli ospiti legittimare il successo: al 63’ Messori rinvia trovando Ghizzardi sulla fascia destra, da questi la sfera arriva a Carrasco che serve Franchini, abile ad incrociare con il piede mancino e a fulminare Carroli. Nel finale è ancora Correggese: al minuto 87 Bosio trova una risposta miracolosa da parte del portiere dei padroni di casa, poi è Mandelli a non inquadrare il bersaglio da posizione favorevole nel recupero.

Il tabellino

ALFONSINE-CORREGGESE 0-2
 

ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara, Ricciotti, Bertoni, Giacomoni, Alessandrini (12’ st Magri), Derjai (12’ st Innocenti R.), Saporetti M. (20’ st Gavoci), Innocenti F. (20’ st Casadei), Venturi (27’ st Tavolieri) A disp. Palermo, Succi, Ferri, Savelli. All. Gori.
 

CORREGGESE: Sorzi, Ghizzardi (40’ st Fiorini) Calanca, Bertozzini, Sarzi Maddidini, Casini, Carrasco (44’ st Retucci), Landi, Franchini (31’ st Riccò), Saporetti S. (27’ st Bosio), Messori (42’ st Mandelli). A disp. Rossi, Fattori, Binini, Barbieri. All. Serpini.
 

ARBITRO: Zago di Conegliano.
 

RETI: 23’ Messori; 18’ st Francini.
 

NOTE: ammoniti Bertoni, Casadei e Mandelli.