Fattori e Ghizzardi controllano la sfera durante Correggese-Alfonsine
Fattori e Ghizzardi controllano la sfera durante Correggese-Alfonsine

Correggio, 26 gennaio 2020 – La Correggese mette la quarta e continua nella propria corsa, portandosi a -8 dalla vetta. Già, perché l’1-0 all’Alfonsine, seppur giunto al termine di 90’ non brillanti, permette ai bianco-rossi di consolidare il terzo posto e di sfruttare il pari casalingo della capolista Mantova, fermato sull’1-1 dalla Vigor Carpaneto.

Dopo un’occasione non sfruttata da Landi, che al 10’ permette alla difesa ravennate di rimontare e deviare in corner, è Franchini che con un paio di conclusioni prova a impensierire Carroli, senza successo. Tra gli attaccanti emiliani il più in palla sembra Carrasco, che al 24’ si incunea in area ma viene fermato dal portiere, mentre 2’ più tardi arriva il vantaggio: Landi serve Franchini su azione da corner, quest’ultimo disegna un traversone per Calanca, abile a mettere in rete da posizione ravvicinata.

L’occasione per il 2-0 capita a Carrasco, che tuttavia preferisce tirare invece di servire un compagno e la sua conclusione viene sventata dalla rimonta disperata di Ricci Maccarini. Nella ripresa gli ospiti alzano il proprio baricentro e costringono la Correggese sulla difensiva: il pericolo maggiore arriva con un bolide di Manara, alzato sopra la traversa da Sorzi; nel finale, inoltre, Riccardo Innocenti spara alle stelle da centro area dopo un errore di Valeriani.

“Della partita di oggi portiamo a casa solamente i tre punti – spiega il tecnico Serpini a fine gara – perché la prestazione della squadra non mi è piaciuta per niente. Siamo scesi in campo senza la voglia di sacrificarci e per questo la partita sarebbe potuta finire con qualsiasi risultato, visto che entrambe le squadre hanno avuto occasioni per fare gol”. Una menzione va per i giocatori subentrati: “Chi è entrato lo ha fatto con lo spirito giusto – ha concluso – però dobbiamo avere sempre tutti la voglia di lavorare per la squadra, senza mai mettere il singolo davanti al gruppo”.

CORREGGESE-ALFONSINE 1-0
CORREGGESE:
Sorzi, Ghizzardi (25’ st Fiorini), Calanca, Valeriani, Mandelli (42’ st Sarzi Maddidini), Casini, Carrasco (14’ st Bosio), Landi, Franchini (25’ st Davoli), Saporetti S., Riccò (1’ st Fattori). A disposizione: Rossi, Galli, Sarzi Maddidini, Sapucci, Barbieri, Davoli. All. Serpini.
ALFONSINE: Carroli, Ricci Maccarini, Manara (42’ st Savelli), Ricciotti, Bertoni, Giacomoni, Alessandrini (28’ st Santucci), Derjai (43’ st Innocenti F.), Innocenti R., De Rose (34’ st Maretti), Saporetti M. (28’ Tavolieri) A disp. Palermo, Maretti, Succi, Hysa, Savelli, Magri. All. Gori.
Arbitro: Grassi di Forlì.
Rete: 26’ Calanca.
Note: espulso al 35’ st Ricciotti (A) per doppia ammonizione; ammoniti Davoli, Sarzi Maddidini (C) e mister Gori (A).