La formazione del Lentigione, che ha battuto in amichevole ad inizio agosto il Mezzolara.
La formazione del Lentigione, che ha battuto in amichevole ad inizio agosto il Mezzolara.
Reggio Emilia, 9 agosto 2019 – Tutto come da pronostico per Correggese e Lentigione. Le due reggiane di serie D sono state inserite nel girone D, che comprende formazioni emiliano-romagnole e lombarde, ricordando per larghi tratti quello dell’anno scorso, dove oltre al “Lenz” c’era anche la Reggio Audace, poi ripescata. Per la Correggese si tratta invece di un ritorno, dopo un anno di assenza, chiuso con un campionato di Eccellenza davvero dominato. Volti noti, rispetto al 2018/19, sono Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Fiorenzuola, Mezzolara, Sasso Marconi Zola (nato dalla fusione tra il retrocesso Sasso Marconi e l’Axys Zola), Sporting Franciacorta (ex Adrense) e Vigor Carpaneto; volti nuovi, invece, Alfonsine, Breno, Forlì, Progesso, Sammaurese, Savignanese ed il Mantova, una delle nobili decadute della categoria insieme a

Questo il quadro completo delle rivali: Alfonsine, Breno, Calvina, Ciliverghe, Crema, Fanfulla, Fiorenzuola, Forlì, Mantova, Mezzolara, Progresso, Sammaurese, Sasso Marconi Zola, Savignanese, Sporting Franciacorta e Vigor Carpaneto. Il via al campionato sarà il prossimo 1 settembre, mentre i calendari sono attesi per Ferragosto. Correggese e Lentigione, lo ricordiamo, si affronteranno la prossima settimana nel turno preliminare della Coppa Italia di categoria.