La griglia del campionato

di Serie B adesso è davvero definita.

A completare il mosaico completo dei venti club che prenderanno parte al torneo cadetto ci ha pensato la finale di ritorno playoff tra Spezia e Frosinone.

L’ultima sentenza stagionale ha spalancato le porte della massima serie ai liguri, condannando allo stesso tempo i ciociari a un altro anno di purgatorio. Indubbiamente partiranno con i favori dei pronostici le tre retrocesse dalla A: Brescia, Lecce e Spal. A loro si aggiungeranno società ambiziose come il Frosinone e il Monza di Berlusconi.

A loro si aggiungeranno Ascoli, Chievo, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Empoli, Pescara, Pisa, Pordenone, Reggiana, Reggina, Salernitana, Venezia, Vicenza e Virtus Entella.

Foto: l’allenatore del Monza, Cristian Brocchi