Leonardo Acori (foto Bove)
Leonardo Acori (foto Bove)

Rimini, 24 ottobre 2018 - Il dopo Righetti per il Rimini inizia questa sera (calcio d’inizio alle 20.30) sul campo della Ternana. In panchina ci sarà il vice di Righetti Marco Martini aspettando l’annuncio del nuovo tecnico cheè arrivato stamattina. Leonardo Acori torna il biancorosso e sarà presentato domani alle 12. Sarà l’allenatore umbro a guidare il Rimini per la terza volta nella sua carriera. Ieri c’è stato l’annunciato incontro con il presidente Giorgio Grassi.

Quello di Acori non era l’unico nome sulla lista del club di piazzale del Popolo, ma dopo il no di Marcolini (l’allenatore ex Santarcangelo attende una chiamata da quella serie B sfiorata la scorsa estate con l’Avellino), ad avere la meglio è stato proprio quel tecnico che, più di chiunque altro, conosce la piazza biancorossa. Acori studierà attentamente quella che sarà la sua nuova squadra nella gara di questa sera al ‘Liberati’ di Terni.

Appuntamento non proprio semplice per il Rimini e reso ancora più insidioso dalle numerose assenza. Out Arlotti per infortunio e senza Volpe squalificato, Martini deve fare i conti anche con gli acciacchi di Petti, Buonaventura e Cicarevic. Il reparto avanzato è praticamente decimato e il mister in seconda (che resterà anche al fianco di Acori) dovrà per forza di cose rivedere qualcosa nell’undici iniziale.

«Se tutte le partite sono difficili e mai scontate – dice Martini – quella con la Ternana è particolarmente complicata perchè andiamo ad affrontare un avversario che non avrebbe nemmeno bisogno di troppe presentazioni. Una squadra costruita per vincere, composta da giocatori fisici, muscolari, di esperienza e di grande qualità. In questi momenti è fondamente liberare la testa, senza pensare a ciò che è stato, al fine di scendere in campo nelle migliori condizioni mentali possibili. Alla squadra chiedo il giusto atteggiamento, dunque massima determinazione e voglia di sacrificarsi».

I novanta minuti tra Ternana e Rimini saranno diretti dal fischietto della sezione di Lecce Daniele De Santis che sarà assistito da Simone Assante di Frosinone e Veronica Vettorel di Latina. La probabile formazione del Rimini (3-5-1-1): Scotti; Venturini, Ferrani, Brighi; Bandini, Montanari, Alimi, Variola, Abdoul; Candido; Cecconi. All.: Martini.