Rimini, 22 settembre 2017 - In questa triste vicenda non cercate il mostro: non esiste. Ci sono due uomini, anzi c’erano due uomini perchè purtroppo Hayden è volato via. E ci vien da dire: perchè hai tirato dritto a quello stop, povero, caro, grande Nicky? 

L’altro uomo è mister X, un ragazzo di Morciano piegato in due dal dolore, ci dicono, ma anche da tutto ciò che è successo da quel maledetto giorno di maggio.

Lo accusano di omicidio stradale, ma comunque vada non è un mostro: viaggiava ai 72 all’ora in una strada provinciale dove non si dovevano superare i 50, ma la strada era pressochè deserta e diteci voi chi non ha mai pigiato un attimo di più sull’acceleratore in circostanze simili. 72, non 120. La giustizia faccia il suo corso, ma non distruggiamo questo ragazzo. E’ la seconda vittima, dopo Nicky.