Rimini, 12 giugno 2018 - Conto alla rovescia per Artisti in Piazza, considerato dal 1997 uno dei più importanti festival internazionali delle arti di strada con oltre 40.000 spettatori attesi da tutta Italia a Pennabilli, delizioso borgo nel cuore della Val Marecchia in provincia di Rimini, che ospiterà per quattro giorni le performance di 60 compagnie internazionali.

Nelle antiche vie del borgo cantato dal poeta e scrittore romagnolo Tonino Guerra, da giovedì 14 a domenica 17 giugno, si alterneranno spettacoli di teatro, circo, danza, ma anche musica, giocoleria, magia, face-painting e walking art.

Un programma che include anche artisti della sabbia come Ermelinda Coccia, il gruppo portoghese Fòrro Miòr e la band scozzese Langan, un trio dinamico che affonda le sue radici nella musica celtica e ancora spettacoli circensi.

Da non perdere anche il Duo Masawa e Magdaclan, spettacolo circense ma anche teatro comico, il teatro di figura come quello della compagnia Di Filippo Marionette che darà vita a uno spettacolo di poesia con un’atmosfera in grado di stregare adulti e bambini, mentre il 15 giugno sarà la volta dei Fake Jam e dei ritmi nordafricani degli Shishko Disco.

Sabato è in agenda la musica reggae dei Regime e il coro polifonico occitano San Salvador e l’ultima giornata vedrà sul palco il circo contemporaneo italiano OnArts e la voce di Marco Sforza.