Riviera, 10 agosto 2018 - Comincia all’insegna delle stelle cadenti il weekend della Riviera Romagnola: tre serate che si preannunciano a tutti gli effetti come le più “scintillanti” della stagione. Entrato ormai nel vivo il mese di agosto – il periodo clou dell’estate in Riviera – gli operatori fanno a gara per attrarre turisti e residenti, in un turbine vorticoso di sagre, concerti, serate danzanti, degustazioni a tema, osservazioni astronomiche e, addirittura, un pigiama party per i più piccini. Ecco una breve panoramica degli eventi da segnare in agenda.


Notte di San Lorenzo. "Io lo so perché tanto/ di stelle per l’aria tranquilla/ arde e cade, perché sì gran pianto/ nel concavo cielo sfavilla», cantava così Giovanni Pascoli da San Mauro di Romagna, ricordando la tragica notte del 10 agosto 1867, quando il padre Ruggiero fu assassinato in circostanze misteriose. Un pianto di stelle secondo il poeta, uno scoppio di scintille secondo la tradizione religiosa, che collega la notte del 10 agosto all’uccisione del martire Lorenzo, bruciato vivo sulla graticola. Letteratura, musica e leggende popolari ammantano di fascino un fenomeno astronomico che gli esperti definiscono “caduta delle Perseidi”, che toccherà il suo apice nella notte tra domenica 12 e lunedì 13. Tuttavia, come tradizione vuole, si concentreranno nella notte del 10 gli eventi che, attraversando l’intera Riviera Romagnola, trascineranno tutti fuori con il naso all’insù, a colmare di desideri infantili i lampi fugaci che solcheranno il cielo.

Si comincia a Cervia, dove la ricorrenza del 10 Agosto è particolamente sentita: si racconta, infatti, che bagnarsi nelle acque di Cervia nella notte di San Lorenzo apporti innumerevoli benefici a corpo e spirito. Per questo, fin dal pomeriggio la cittadina sarà animata dal concerto della banda cittadina, seguito da aperitivi e cene in spiaggia, dalla tombolata estiva e, a mezzanotte, dallo spettacolo dei fuochi d’artificio. Dalla spiaggia di Cervia al lungomare di Rimini, dove avrà inizio un altro evento targato Kennedy Cake: dal 10 al 15 agosto, infatti, nella cornice di Piazzale Kennedy si svolgerà il Ferragosto Beach Festival, kermesse di dj set, street food, musica live e animazione sfrenata, tra coriandoli, maschere e tanto divertimento. A Marina di Ravenna, invece, tutto in una notte: venerdì, dalle 22:30 fino alle 3 del mattino, tornerà il leggendario Marina Bay, il party che, negli anni Novanta, contribuiva a catapultare migliaia di persone sulla Riviera.

LEGGI ANCHE L'esperto: "Guardate il cielo verso Nord-Est" - Quando sarà il picco di stelle e dove vederle

Dalle spiagge più chiassose alle contemplazioni silenziose dell’entroterra: a Saludecio (RN), l’Osservatorio Astronomico “N. Copernico” resterà aperto dalle ore 22 alle 24 per consentire a tutti gli interessati di ammirare lo spettacolo delle stelle cadenti con l’ausilio di potenti telescopi. A Montefiore Conca (RN), ai piedi di una delle rocche più belle d’Italia, si potrà cenare sotto le stelle e ascoltare la storia d’amore tormentata – rimasta segreta per quasi 700 anni - fra Costanza Malatesta e il suo Cavaliere Ormanno. Al termine della cena, saranno gli stessi protagonisti della storia a guidare gli ospiti in un tour del castello, illuminato solo dalle candele.
Da non perdere, a Santarcangelo di Romagna, il tradizionale appuntamento con Calici di Stelle, che quest’anno festeggia vent’anni di brindisi sotto il Campanone. Per due sere, 10 e 11 agosto, il centro di Santarcangelo si trasformerà in un itinerario di raffinate degustazioni di vini del territorio (45 le cantine romagnole presenti all’iniziativa), accompagnate da un intrattenimento musicale di qualità.
Non mancano gli appuntamenti per i più piccoli: all’Italia in Miniatura, ecco la nona edizione di “Stelle in Pigiama”, il Pigiama Party accompagnato da battaglie di cuscini (con cuscino omaggio ai primi 500 bambini), truccabimbi, spettacoli e attesa delle stelle cadenti in compagnia dell’astrofisico Gianluca Masi, curatore scientifico del Museo Astronomico di Roma. Presso l’Area Verde di Casa Macanno, a Rimini, sarà invece possibile passare la notte del 10 agosto in tenda: è la “Tendata sotto le stelle”, con street food al chiosco, laboratori per bambini, cocomerata e, il mattino dopo, colazione per tutti.
 


Musica. Basterebbe una sola parola: “Felicità”. È infatti dominato dal concerto di Albano e Romina (FOTO), il 10 agosto a Rimini, in piazzale Fellini, il racconto musicale del fine settimana – e non solo – sulla Riviera Romagnola. Dopo le vicende legate al Beat Village, la manifestazione miseramente fallita che ha monopolizzato l’attenzione di riminesi e turisti nello scorso mese di luglio, Albano e Romina tornano infatti per il concerto riparatore invocato dai fan, delusi dall’annullamento della precedente data. E sarà uno spettacolo totalmente gratuito, grazie al contributo del Comune di Rimini e dei tanti sponsor che si sono offerti di coprire il costo della serata.

Chi non è interessato alle hit nazional-popolari di Albano e Romina può optare per “Musiche in parallelo”, lo spettacolo dei Novensemble/Orchestra senza spine di Bologna, allestito presso l’ex Colonia Bolognese di Miramare di Rimini, con la collaborazione dell’Associazione Il Palloncino Rosso. Sarà possibile ascoltare i più bei brani tratti dalle colonne sonore dei maestri Nino Rota ed Ennio Morricone, ripercorrere la storia della musica dai classici di Mozart fino a Michael Jackson, in una continua contaminazione di riferimenti e di rimandi tra strumenti musicali e pubblico. Altri due appuntamenti musicali di rilievo, mai così diversi per genere e pubblico, sono: Musica all’Alba, il 12 Agosto dalle 6 del mattino in poi, presso i Lidi ferraresi di Volano, Spina e Pomposa, con sonorità che vanno dal flamenco al folk irlandese; e l’attesissima performance del celebre dj David Morales al Samsara Beach di Riccione, domenica 12, dalle 17 alle 21.

Food. Il caldo opprimente continua: quale migliore antidoto della frutta fresca per combattere il disagio causato dalle alte temperature? Ecco perché a Punta Marina Terme di Ravenna si è pensato a un Festival della Frutta (11 e 12 agosto), per promuovere il consumo della frutta e far conoscere ai bambini i sapori della nostra terra. Protagonisti indiscussi cocomeri, meloni, spiedini e insalate di frutta, ma non mancheranno bruschette con i pomodorini, pasta con verdure e, per i più affamati, addirittura i panini con la salsiccia. Sempre a Marina di Ravenna, torna a partire dal 10 agosto la tradizionale Festa del Mare, dove la gastronomia incrocia le attività sportive locali.
A Cesenatico, le stelle cadenti faranno da contorno alla Cena in Bianco, promossa dal Bagno Venezia 56 per la sera del 10 agosto. Richiesto abbigliamento total white. La cena si aprirà con un aperitivo a base di bollicine e proseguirà con una serie di portate a tema fino al dolce. Altra cena a lume di candela, questa volta rigorsamente salutista e vegana, quella offerta dal bagno ristorante Belvedere di Cesenatico: durante la serata, sarà possibile sottoporsi a sedute di campane tibetane, shiatsu, trattamento ayurvedico del piede, riflessologia facciale e plantare, con offerta libera, nell’area wellness del Belvedere (venerdì 10). Golosi e onnivori non disperino: possono sempre ripiegare su Montescudo, che l’11 e il 12 agosto sarà teatro della Sagra della Patata e della Festa degli Gnocchi, con un menù ricchissimo che va dal baccalà con patate ai famosi gnocchi, da dolci di tutti i tipi al gelato di patate, per i palati più curiosi.


Benessere e sport. Come sempre, dopo le abbuffate non si può non consigliare lo sport: le occasioni per sgranchirsi le gambe e consumare le calorie in eccesso sono numerose, anche questo weekend. Si comincia a Gemmano, fra le colline riminesi: l’appuntamento è sabato 11 agosto, alle 8 del mattino. Una seduta di yoga e poi tutti in partenza per un trekking alla scoperta dei luoghi che, durante la seconda guerra mondiale, (FOTO) componevano la Linea Gotica e furono teatro di sanguinose battaglie per la liberazione dell’Italia da Sud a Nord. Domenica 12 agosto, sempre l’entroterra protagonista di una storica gara podistica molto amata dai romagnoli: la “7 Borgate Macianesi”, che si snoda nel cuore dell’Alta Valmarecchia con un percorso impegnativo e ad alto tasso di adrenalina lungo 12 km.

LEGGI ANCHE Le mete preferite estive degli italiani

Cultura. Comincia sabato 11 agosto il consueto appuntamento estivo con il Tiberio Cinepicnic, che proseguirà fino alla sera del 15. Ai piedi del ponte di Tiberio, traformato per l’occasione in una spettacolare arena estiva, si potrà venire con la propria coperta o cuscino e organizzare il proprio picnic usufruendo del punto ristoro, allestito in collaborazione con gli operatori del Borgo San Giuliano. L’inizio dei film, tutti con proiezione gratuita, è fissato per le ore 21:15. Per una manifestazione che comincia, un’altra si conclude: il San Leo Festival chiude sabato 11 con il concerto della giovanissima Yuki Serino che, a soli 11 anni, è già una promessa del concertismo internazionale. La location è sempre la suggestiva fortezza rinascimentale della cittadina di San Leo. La mattina del 12 agosto, infine, in programma un appuntamento importante per l’ambiente: ci si ritrova infatti per pulire la spiaggia libera in prossimità dell’ex colonia Bolognese di Rimini, considerata una delle spiagge libere più belle della Riviera. Si consiglia di venire muniti di guanti, retino e cappellino. Ritrovo alle ore 9:00, davanti alla torretta del salvataggio.