Fabio De Luigi e Andrea Pisani con Giometti e i produttori (Foto Concolino)
Fabio De Luigi e Andrea Pisani con Giometti e i produttori (Foto Concolino)

“Sono molto felice di essere tornato a Riccione, porta fortuna. E poi il film sta andando benissimo! Mi fa molto piacere incontrare questo pubblico, anche perché qui sono a casa mia”. Con la sua immancabile verve, Fabio De Luigi venerdì sera con Andrea Pisani, ha fatto un doppio bagno di folla prima al Cinepalace di Riccione e poi al Multiplex le Befane di Rimini, concedendo ai fan autografi e selfie. Un migliaio le persone distribuite in più sale, tra gli spettatori il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. Occasione dell’incontro è stata la proiezione del film del regista Guido Chiesa Ti presento Sofia (remake della fortunata commedia argentina (Se permetti non parlarmi di bambini), che a quattro giorni dall’uscita è già un successo, soprattutto in riviera. Come conferma il patròn Massimiliano Giometti, spetta infatti alle Befane il primo posto in Italia per incassi registrato dal 31 ottobre a ieri sera con questo film che tra i protagonisti annovera anche Micaela Ramazzotti, la piccola Caterina Sbaraglia e Shel Shapiro.

Oltre ai due attori, presi letteralmente d’assalto dai fan, sono arrivati Maurizio Totti e Alessandro Usai, produttori e titolari della Colorado Film che ha prodotto la pellicola in collaborazione con Medusa. Torneranno a Riccione in occasione dell’uscita del prossimo film con De Luigi, annunciato per febbraio.

“Ti presento Sofia è la storia di un uomo e di una donna che s’incontrano, nonostante abbiano una visione della vita, in particolare dei bambini, agli antipodi _ racconta De Luigi (Gabriele)_. Io ho una figlia e vivo per lei, mentre Mara, Michela Ramazzotti, non ama i figli. Queste diversità si troveranno in mezzo a una serie di problemi. A questa storia principale, se ne s’intrecciano altre, una riguarda mio fratello, Andrea Pisani, che nel film è stato particolarmente bravo! Quando mi ha detto che poteva rivestire questo ruolo divertente, sono stato molto contento”.

Ma quali punti accomunano il grande Fabio a quella del personaggio interpretato nel film? “Io sono padre di due figli e anche i tre sceneggiatori (una è donna), sono genitori, quindi in Ti presento Sofia c’è uno sguardo su quello che forse oggi è l’essere padre _ sottolinea De Luigi _. Nella vita non sono così maniaco, ma mi piace molto stare con i miei figli”.

E sarà sempre dedicata alla famiglia la prossima fatica che vedrà protagonista l’attore santarcangiolese. “Teoricamente s’intitolerà dieci giorni senza mamma _ anticipa De Luigi _, ma il titolo è da definire. E’ prodotto dalla Colorado Film che si sta specializzando in film familiari, con temi che interessano e divertono i bambini, e anche gli adulti, che ritrovano tematiche interessanti con le quali probabilmente hanno avuto a che fare nella vita”.

Per De Luigi e Pisani la serata è proseguita con il taglio della torta che Sonia Balacchi, campionessa mondiale di pasticceria 2012 ha dedicato al film. Quindi cena al Ristorante Il Moccolo di Rimini e serata al Byblos, organizzata dalla Spadino Service. Nives Concolino

Riccione, 3 novembre 2018 - “Sono molto felice di essere tornato a Riccione, porta fortuna. E poi il film sta andando benissimo! Mi fa molto piacere incontrare questo pubblico, anche perché qui sono a casa mia”. Con la sua immancabile verve, Fabio De Luigi venerdì sera con Andrea Pisani, ha fatto un doppio bagno di folla prima al Cinepalace di Riccione e poi al Multiplex le Befane di Rimini, concedendo ai fan autografi e selfie.

Un migliaio le persone distribuite in più sale, tra gli spettatori il sindaco di Rimini, Andrea Gnassi. Occasione dell’incontro è stata la proiezione  del film del regista Guido Chiesa Ti presento Sofia (remake della fortunata commedia argentina (Se permetti non parlarmi di bambini), che a quattro giorni dall’uscita è già un successo, soprattutto in riviera. Come conferma il patròn Massimiliano Giometti, spetta infatti alle Befane il primo posto in Italia per incassi registrato dal 31 ottobre a ieri sera con questo film che tra i protagonisti annovera anche Micaela Ramazzotti, la piccola Caterina Sbaraglia e Shel Shapiro.

Fabio De Luigi e Andrea Pisani (Foto Concolino)

Oltre ai due attori, presi letteralmente d’assalto dai fan,  sono arrivati Maurizio Totti e Alessandro Usai, produttori e titolari della Colorado Film che ha prodotto la pellicola in collaborazione con Medusa. Torneranno a Riccione in occasione dell’uscita del prossimo film con De Luigi, annunciato per febbraio.

“Ti presento Sofia è la storia di un uomo e di una donna che s’incontrano, nonostante abbiano una visione della vita, in particolare dei bambini, agli antipodi - racconta De Luigi (Gabriele) -. Io ho una figlia e vivo per lei, mentre Mara, Micaela Ramazzotti, non ama  i figli. Queste diversità si troveranno in mezzo a una serie di problemi. A questa storia principale, se ne s’intrecciano altre, una riguarda mio fratello, Andrea Pisani, che nel film è stato particolarmente bravo! Quando mi ha detto che poteva rivestire questo ruolo  divertente, sono stato molto contento”.

Ma quali punti accomunano De Luigi al personaggio interpretato nel film?

“Io sono padre di due figli e anche i tre sceneggiatori (una è donna), sono genitori, quindi in Ti presento Sofia c’è uno sguardo su quello che forse oggi è l’essere padre. Nella vita non sono così maniaco, ma mi piace molto stare con i miei figli”.

E sarà sempre dedicata alla famiglia la prossima fatica che vedrà protagonista l’attore santarcangiolese.

“Teoricamente s’intitolerà dieci giorni senza mamma, ma il titolo è da definire. E’ prodotto dalla Colorado Film che si sta specializzando in film familiari, con temi che interessano e divertono i bambini, e anche gli adulti, che ritrovano tematiche interessanti con le quali probabilmente hanno avuto a che fare nella vita”.  

Per De Luigi e Pisani la serata è proseguita con il taglio della torta che Sonia Balacchi, campionessa mondiale di pasticceria 2012 ha dedicato al film.