Un'immagine della scorsa edizione di Giardini d'Autore, la kermesse dedicata ai fiori
Un'immagine della scorsa edizione di Giardini d'Autore, la kermesse dedicata ai fiori

Rimini, 12 settembre 2019 - Un giardino che cresce rigoglioso edizione dopo edizione, facendo fiorire migliaia di metri quadrati nel cuore storico di Rimini. Sarà un autunno pieno di colori, quello preannunciato dal nuovo appuntamento della manifestazione Giardini d’Autore, in programma a Rimini da venerdì 20 a domenica 22 settembre. I migliori vivaisti italiani disporranno le loro “chicche” botaniche su un’area più estesa, che comprenderà, oltre agli spazi di Castel Sismondo, Piazza Malatesta e i dintorni del Teatro Galli, anche la nuova arena “Francesca da Rimini” – recentemente restituita alla città dopo una massiccia opera di riqualificazione.


Ancora più spazi verdi, dunque, permetteranno ai visitatori di godersi appieno quella che è ormai una vera e propria festa dedicata alla celebrazione della bellezza: una festa che nasce non solo dalla contemplazione delle meraviglie della natura, ma anche dalla visita di mostre d’arte e installazioni di design e dalla partecipazione a conferenze, incontri, laboratori.


Nella stagione in cui si riprende a fare giardinaggio dopo la lunga pausa estiva, circa cento espositori, provenienti da ogni regione d’Italia e dall’estero, presenteranno le loro proposte più interessanti: dalle piante aromatiche e per l’orto alle piante commestibili; da bulbi, semi e graminacee a bonsai, aceri e ortensie; dalle rose antiche e moderne alle piante acquatiche, da diverse varietà di peperoncini ai frutti “dimenticati”; dalle pittoresche zucche ornamentali agli agrumi storici, dalle dalie alle echinacee: tutto l’occorrente, insomma, per provare a riprodurre in casa il proprio giardino d’autore e garantirsi luce e colore persino nei giorni più grigi dell’inverno.


Giardini d’Autore conferma anche in questa edizione l’impegno nella diffusione della cultura del verde: nel corso dei tre giorni di kermesse, i vivaisti presenti terranno più di quindici corsi, tutti gratuiti, dedicati ai segreti del giardinaggio e delle piante. Tante le curiosità da non perdere. Grazie all’Associazione Italiana della Camelia, ad esempio, in occasione di Giardini d’Autore saranno presentate, per la prima volta in Italia, le “Camelie rifiorenti”, create di recente in Cina. Inoltre, in collaborazione con il gruppo Hera, tornerà lo spazio “Imparare dalla Natura”, dedicato ai piccoli giardinieri: in programma laboratori di giardinaggio, favole animate, corsi sulla realizzazione dell’orto e tanti appuntamenti verdi. E ancora: “I Progettisti” saranno a disposizione del pubblico sul loro furgoncino per firmare progetti verdi ‘on the road’; Barfum accompagnerà i visitatori in un “giro del mondo in 80 profumi”; la blogger e autrice di ricette veg Federica Gif insegnerà a preparare spuntini gustosi, salutari e liberi da zucchero per palati di tutte le età; Ubisol guiderà una ‘rivoluzione verde’ con il progetto di una casa a impatto zero; l’associazione fotografica T.Club descriverà con le immagini il cambiamento del paesaggio urbano di Rimini; ogni pomeriggio, insieme a Michela Cesarini di Discover Rimini, si esplorerà Rimini adottando punti di vista insoliti.


Un programma serrato dentro e fuori dai Giardini, grazie alle numerose iniziative del circuito “OffGiardini d’Autore”, che percorreranno in lungo e in largo la città per l’intero weekend. E chi vorrà semplicemente vivere in relax gli spazi fioriti che, per tre giorni, coloreranno il centro storico, potrà apprezzare happy hour floreali, colazioni e brunch firmate dallo chef Silver Succi del Quartopiano Suite Restaurant e una ricca offerta di street food. 

Informazioni utili e programma

Giardini d’Autore a Castel Sismondo – Piazza Malatesta Rimini
Venerdì 20, Sabato 21 e domenica 22 settembre dalle 9:30 alle 19:30
Ingresso giornaliero: 4 euro - abbonamento weekend 3 giorni: 8 euro- gratuito under 16.
Laboratori e attività gratuite per il pubblico di Giardini d’Autore 
Per ulteriori dettagli, consultare il sito: www.giardinidautore.net oppure la pagina Facebook dedicata