Rimini, 22 novembre 2017 – Appuntamento sabato prossimo, alle 14.30 in piazza Cavour, con la sesta edizione della manifestazione ‘E’ per te. Rimini in cammino contro la violenza sulle donne’, organizzata dal Comune insieme all’associazione Rompi il silenzio onlus. L’evento nasce per celebrare la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne che ricorre il 25 novembre.

«Mai come quest’anno e mai come in questo periodo l’attenzione sul tema della violenza e degli abusi contro le donne è alta – sottolinea il vicesindaco con delega alle pari opportunità Gloria Lisi – sia nel Paese, a livello internazionale, sia nella nostra città, purtroppo ferita da alcuni episodi eclatanti che hanno scosso l’intera comunità, dal caso di Gessica Notaro sfregiata dall’acido dal suo ex compagno, al tremendo episodio di violenza di quest’estate ai danni dei turisti polacchi e della donna peruviana. Fatti che hanno acceso i riflettori su un fenomeno che però non è episodio, ma drammaticamente quotidiano, così come possono raccontare le operatrici del centro antiviolenza».

A parlare sono anche i numeri con 516 accessi alla Casa delle donne nei primi dieci mesi dell’anno, tra attività di ascolto e sportelli, 177 donne accolte da Rompi il silenzio, 181 donne coinvolte nel progetto Dafne.

La camminata avrà inizio alle 15, con partenza e ritorno in piazza Cavour. Ad accogliere il corteo al termine del percorso ci sarà un ospite speciale: un coro di mille voci, organizzato da Rompi il Silenzio con la collaborazione di Rimini Attiva, che eseguirà la versione di Leonard Cohen di ‘Hallelujah’, guidato dal maestro Daniele Torri e con la partecipazione dei Devon and Jah Brothers. A seguire musica, dj set e merenda.