La Molo Street Parade, un appuntamento fisso dell'estate
La Molo Street Parade, un appuntamento fisso dell'estate

Rimini, 27 giungo 2018 - Fedez sarà la star. Insieme a lui sabato sera altri 78 deejay saliranno sui pescherecci per far ballare tutta la notte al ritmo della migliore musica italiana e internazionale. La 'Molo street parade', la grande festa sul porto di Rimini, si prepara alla settima edizione, ma non conosce crisi. Non cambia la formula dell'evento: i deejay sui pescherecchi, i pescatori sul porto pronti a servire quintali di sardoncini, piada e tante altre prelibatezze.

MOLO: SETTE COSE DA SAPERE

ALTA SICUREZZA

Quest'anno ci sarà una gustosa anteprima: la Eat parade, che animerà il porto e il lungomare di Rimini con i migliori prodotti dello streetfood. Sarà solo un anticipo della festa, che partirà già dalla tarda mattina di sabato con l'Holi dance festival nella spiaggia libera a fianco al porto. Dalle 16 partirà la musica anche sui pescherecci,  e ce ne sarà davvero per tutti i gusti: dal liscio ai ritmi caraibici, dai classici italiani fino all'house e all'elettronica (guarda qui le foto della scorsa edizione).

ANTEPRIMA_32136985_221235

Tantissimi i deejay di grido protagonisti della settima edizione, da Marco Faraone, re delle notti di Ibiza, a Hugo Bianco, da Provenzano a Rudeejay fino al giovanissimo Federico Gardenghi, il tredicenne che è già una star della consolle. Ma la vera stella sarà Fedez, che dopo il grande concerto a San Siro con J-Ax proprio da Rimini ripartirà con la carriera da solista.

MOLOGC_23689425_212756

Fedez sarà sulla barca del Coconuts a partire dalle 23,30. "E' un onore avere Fedez  - dice Lucio Paesani, titolare del Coconuts - Potevamo fare altre scelte, invece abbiamo puntato su grandi artisti e su un'importante organizzazione per garantire il più alto livello di sicurezza della Molo". Ci saranno dieci telecamere intelligenti che terranno sotto controllo il pubblico, dotate anche di riconoscimento facciale per identificare e fermare i sospetti.

Saranno 170 gli addetti alla sicurezza arruolati dagli organizzatori, a cui si aggiungeranno gli uomini delle forze dell'ordine.