Un album di figurine

Rimini, 18 dicembre 2017 – Inaugura domani, alle 17, al teatro Galli la mostra ‘I migliori album della nostra vita. Storie in figurina di miti, campioni e bidoni dello sport’, a cura di Leo Turrini, giornalista di Qn-Il Resto del Carlino. Il taglio del nastro, alla presenza del sindaco Andrea Ganssi e dell’assessore alla cultura Massimo Pulini, sarà seguito dalla conferenza ‘Dietro quelle figurine’, in programma alle 18 nella Sala Ressi: interverranno oltre al curatore anche lo storico e scrittore Stefano Pivato. Alla giornata saranno presenti anche Gianpietro Cavazza, vice sindaco e assessore alla Cultura di Modena, e Paola Basile, responsabile del Museo della Figurina di Modena.

Realizzata dal Museo della Figurina di Modena, la mostra presenterà una ricca collezione di mille figurine di sport per guardare, scoprire, giocare, stupirsi, divertirsi, ricordare.
Nata dalla passione collezionistica di Giuseppe Panini, fondatore nel 1961 dell’omonima azienda, assieme ai fratelli, si articola in venti sezioni, ognuna delle quali si accosta in maniera specifica al variegato mondo dello sport, spaziando dai campioni delle Olimpiadi e dei Mondiali di calcio alle sfide tra grandi rivali, passando attraverso i ‘fenomeni’ di ieri e di oggi e le stelle degli Usa.

L’esposizione, a ingresso libero, si potrà visitare fino al 14 gennaio dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; chiuso il lunedì non festivo. Il 25 dicembre e 1° gennaio visite dalle 16 alle 19; il 31 dicembre apertura serale dalle 22 fino a notte fonda.