Nina Kraviz
Nina Kraviz

Rimini, 11 giugno 2019 - Dalla Russia con amore. E con un repertorio musicale che l’ha fatta diventare, in pochi anni, una delle stelle più luminose del firmamento dell’house e della techno. Lei è Nina Kraviz, l’affascinante deejay russa, che a grande richiesta tornerà in Riviera per il lungo weekend della Notte rosa. La Kraviz (al secolo Damela Ayer) sarà a Rimini la sera del 6 luglio, nell’arena che sarà allestita sulla spiaggia libera vicino al porto. Non sarà l’unica a esibirsi in consolle, ma gli occhi del pubblico saranno tutti per lei. Non potrebbe essere altrimenti per la Kraviz, che in meno di un decennio ha sconvolto la scena techno imponendosi come una delle deejay più pagate al mondo.

Un fenomeno della consolle partito da Mosca, dove la deejay, figlia di un collezionista russo amante della musica, si era trasferita per laurearsi in odontoiatria e diventare dentista. Per un breve periodo ha fatto anche la giornalista, ma non era il lavoro che faceva per Nina. I primi passi da deejay li ha mossi nel celebre Propaganda, uno dei locali simbolo della movida a Mosca. Dalla Russia, in poco tempo, la sua fama è letteralmente esplosa nel resto d’Europa e del mondo. Deejay, ma anche cantante e produttrice, grazie alla sua bellezza e ai suoi look studiati in ogni minimo dettaglio Nina Kraviz è diventata anche un’icona per gli stilisti. Da poco è stata arruolata da Yves Saint Laurent per il progetto ‘Beauty music talent’ della griffe. Ma è la musica il vero marchio di fabbrica della Kraviz, capace di abbinare sonorità house e techno con uno stile tutto suo. I migliori locali e festival di musica elettronica si contendono gli show della deejay russa a suon di cachet con parecchi zeri... Tanto per capirci, il 5 luglio (la sera prima di suonare a Rimini) la Kraviz sarà di scena in Olanda, mentre il 7, il giorno dopo la tappa in Riviera, sarà a Torino.

Per Nina quella della Notte rosa non sarà la prima volta in Riviera. Ha già suonato da queste parti più di una volta, l’ultima nel 2018 al al Cocoricò. Ma questa volta sarà completamente diverso, anche per il luogo che ospiterà il suo deejayset. Quella a Rimini sarà tra l’altro una delle tappe di ‘Galactica’, il festival di musica elettronica che quest’estate sarà di scena anche in Salento, nel periodo di Ferragosto.

«Portarla a Rimini, per la Notte rosa, è stato un bel colpo – spiega Lucio Paesani, uno degli organizzatori dell’evento – La Kraviz in questo momento è una delle deejay migliori al mondo, e sicuramente tra le più famose e apprezzate». Per l’evento verrà allestita una grande arena sulla spiaggia libera del porto. Oltre alla serata del 6, potrebbero aggiungersi altri nomi per quella del 5 luglio, quando tutta la Riviera festeggerà la Notte rosa.