Juri Chechi assieme ai ciclisti che hanno pedalato con lui
Juri Chechi assieme ai ciclisti che hanno pedalato con lui

Riccione 11 giugno 2019 - Si pedala con il campione nella Perla verde. Questa mattina la prima di quattro tappe da ricordare assieme a Juri Chechi, il campione agli anelli che ad Atlanta nel 1996 si è messo al collo un oro olimpico. Assieme a Cechi si sono presentati una quarantina di ciclisti. Il Giro con il campione è gratuito ed aperto a tutti.

“Siamo partiti alla volta dell'entroterra – racconta l'ex ginnasta – ed ho trovato panorami da mozzare il fiato. Montefiore conca è un borgo bellissimo”. E' solo la prima tappa del tour con il campione. Domani toccherà a Davide Cassani, ex ciclista professionista oggi commissario tecnico della nazionale italiana di ciclismo. Partenza alle 9 da piazzale Ceccarini. Giovedì un campione, ma al microfono. Il giro lo si potrà fare con Linus, anima di Radio Deejay. Ed infine venerdì arriverà Francesco Moser.

Per pedalare assieme a un mito del ciclismo tricolore basterà chiedere informazioni all'indirizzo info@inbici.com e presentarsi in piazza, nel cuore di Riccione, alle nove del mattino. Solo i primi cento potranno pedalare assieme a Moser. Ieri, con Chechi, i.l gruppo ha percorso una sessantina di chilometri. “Andare in bici mi piace molto e permette di visitare luoghi bellissimi che in questo Paese non mancano di certo”.

L'iniziativa si colloca all'interno della Ride Riccione week. La settimana dedicata al pedale che giovedì avrà il prologo del Giro d'Italia under 23 e domenica la Granfondo, ribattezzata Riccone ride alla quale parteciperanno oltre un migliaio di persone arrivate anche dall'estero.