Rimini, 18 agosto 2018 - Archiviato Ferragosto la Riviera Romagnola si prepara a un altro weekend squisitamente estivo, malgrado le temperature finalmente più miti. Qualcuno pensa già al rientro al lavoro, qualcun altro desidera solo godersi gli ultimi scampoli di vacanza e buttarsi a capofitto nella moltitudine di iniziative che gli operatori hanno messo in calendario per il fine settimana. 

Le spiagge della Riviera non sono le sole protagoniste del weekend romagnolo, anzi. L’entroterra ha in serbo una moltitudine di gustose sorprese, a metà strada tra rievocazione storica, cultura, gastronomia e abbandono alla fantasia. Si comincia con uno degli appuntamenti più attesi, il “Palio de lo Daino” di Mondaino (RN), dal 16 al 19 agosto. Rievocazione della pace sancita tra le Signorie Malatesta e Montefeltro nel 1459, il Palio vede sfidarsi ogni anno le contrade di Mondaino-Borgo, Castello, Contado e Montebello in una serie di giochi, fra i quali la corsa delle oche e i quattro cantoni. Per le vie del paese, più di cento artigiani daranno dimostrazione della lavorazione di metalli, tessuti, vetro, carta e strumenti musicali, mentre risuoneranno melodie rinascimentali e si potrà gustare cibo a tema. 

CINQUE APPUNTAMENTI DA NON PERDERE

Street food e miele

Anche Montefiore Conca, il cui castello fu un altro celebre teatro della storica diatriba tra i Malatesta e i Montefeltro, si prepara a un weekend tra fantasmi, leggende, panorami abbaglianti e degustazioni enogastronomiche. Si inizia venerdì 17 con il White Party “La Dolce Vita”, cena in bianco dalle ore 20:30 presso l’Associazione Ca’ Bianca, ai piedi della Rocca. Si prosegue seguendo la Compagnia di Ricerca (gruppo che da anni indaga sul paranormale) nelle stanze del Castello di Montefiore, dove si potrà rivivere la storia d’amore tra Costanza Malatesta e il Cavaliere Ormanno, rimasta avvolta nel segreto per settecento anni. Si conclude domenica 19, all’ora del tramonto, con l’evento “Panorami DiVINI”: degustazione di vini pregiati in una location d’eccezione, le terrazze della Rocca Malatestiana.

Da Montefiore a Santarcangelo di Romagna, dove, sabato 18 prosegue “I Denti mancanti”, rassegna di arte, musica, cabaret e performance teatrali di strada, giunta quest’anno alla quinta edizione. Il centro storico di Santarcangelo fa rivivere i suoi spazi e li trasforma in veri e propri contenitori artistici e culturali. Tra gli artisti che si esibiranno, i ballerini di Rimini Swing Aviators, il giocoliere e clown di strada Morris Joy e il celebre autore del romanzo “Storia perfetta dell’errore”, Roberto Mercadini.

La musica risuonerà non solo sulle colline di Santarcangelo, ma percorrerà tutta la Riviera, dai lidi ravennati fino a Riccione e Cattolica. La serata clou sarà sabato 18: in piazzale Roma, a Riccione, sono attesi Cosmo e Lo Stato Sociale, due rivelazioni della stagione musicale italiana, nell’ambito della manifestazione “DeeJay on Stage 2018”, organizzata da Radio DeeJay. Sempre sabato, Lorenzo Fragola si esibirà al porto canale di Bellaria, nell’ambito del tradizionale appuntamento con la Festa del Mare: il cantante dividerà il palco con Thomas, uno dei talenti di Amici 2017, con il giovane rapper Shade e con Matteo Markus Bok, cantante emergente, fattosi notare a Sanremo Young.

Dal mare alla città: sabato 18 Castel Sismondo ospiterà il concerto We will rock you, una carrellata dei brani più celebri dei Queen. Il sound si fa indie-rock al Bagno Hana-Bi di Marina di Ravenna, dove suoneranno i Sunday Morning. In Riviera la musica non finisce mai: gli irriducibili possono infatti indugiare fino a notte fonda nelle discoteche più note del litorale. Due gli appuntamenti da segnare in agenda per sabato 18: il newyorkese Fatman Scoop sarà ospite della Baia Imperiale, mentre all’Altromondo è atteso Dj Deorro.

E, alle prime luci del mattino di domenica 19, ci si potrà svegliare con i concerti all’alba. Presso la Spiaggia Zona Cesarini/Villa Marini di Cesenatico (FC), a partire dalle 6, si esibiranno i Gan Eden Ensemble Quintet e gli Asa-Nisi-Masa, con un omaggio alle colonne sonore di Nino Rota e ai capolavori del maestro riminese Federico Fellini. Si conclude domenica sera, a Reda (RA), con il live di Edoardo Bennato, nell’ambito del famoso appuntamento con la Sagra del Buongustaio.

I golosi potranno gustarsi il fine settimana con un programma prelibato di manifestazioni e sagre. Si comincia appunto con la Sagra del Buongustaio, che animerà Reda dal 17 al 22 agosto: sei giorni all’insegna di musica e buona cucina casereccia, accompagnati da una interessante mostra di frutticultura presso il cortile della scuola media del paese. Gli appassionati di street food sono attesi invece al Lido Adriano (RA), dove per tutto il weekend si celebrerà Eatinero, il Festival del Cibo itinerante. Tanta dolcezza invece a Cervia, dove per una volta non si parla di sale, ma di miele: la settimana dal 17 al 25 agosto, infatti, sarà interamente dedicata al prezioso nettare degli dei, con un ricco programma di mercatini, degustazioni, workshop e laboratori e bambini. Alle Ville di Montecoronaro, località nel Comune di Verghereto (FC), da venerdì a domenica spazio alla pera cocomerina, con la sedicesima edizione della sagra che celebra questo curioso frutto.

Per tutto il weekend, al Parco di Ponente di Cesenatico, celti e romani si sfideranno al grande festival di Druidia, che nella scorsa edizione ha visto l’affluenza di oltre venticinquemila persone. Tra duelli di gladiatori e spettacoli di falconeria, tra concerti di musica folk e rievocazioni celtiche, non mancheranno le degustazioni di prelibatezze a tema, accompagnate dalle bevande tipiche dell’epoca, come l’Idromiele e l’Ippocrasso.

Se vi sentite in colpa per aver incamerato troppe calorie, sappiate che anche questo weekend non avete scuse. Per rimettervi in forma le occasioni si sprecano e gli appuntamenti in programma vanno incontro a qualsiasi preferenza. Tra il 17 e il 18 agosto, sulla spiaggia di Viserbella si potrà giocare a pallavolo per 24 ore: una vera e propria maratona di volley per ricordare Valter Rinaldi, uno dei padri fondatori della Pallavolo Viserba.

Da Viserbella a Cesenatico, dove sabato 18, alle ore 18, partirà la variopinta corsa “Be color on the Beach”: 5 chilometri di corsa non competitiva, musica e allegria. Si arriverà al traguardo cosparsi dalla testa ai piedi di colori naturali, facilmente lavabili.
Se siete invece podisti “duri e puri” e appassionati di trail, non potete perdere la prima edizione dell’Eco-trail del Raviolo, che si terrà sabato 18, a Mercatino Conca (PU), nell’ambito della 24esima Sagra del Raviolo. Possibili vari percorsi: dal più faticoso e competitivo, lungo 21 km, tra le colline dell’Alta Valconca, a quelli più accessibili, da 10 e 5 km. Organizza la società podistica Golden Club Rimini International.