Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Rimini, notte di San Lorenzo. Pigiama party all’Italia in Miniatura

Il 10 agosto il parco rimarrà aperto fino a mezzanotte per ‘Stelle in pigiama', una serata speciale tra scienza, spettacoli e battaglie di cuscini 

 

Ultimo aggiornamento il 3 agosto 2018 alle 16:43
Rimini, all'Italia in Miniatura torna 'Stelle in Pigiama' (foto di Matteo Marini)

Rimini, 3 agosto 2018 – Più di duemila persone in pigiama tra la Monorotaia, Venezia e la Vecchia Segheria. Venerdì 10 agosto i visitatori dell’Italia in Miniatura si troveranno immersi in uno scenario surreale e divertente. Per la notte di San Lorenzo, infatti, il parco resterà aperto fino a mezzanotte per un evento particolare: ‘Stelle in pigiama’, un pigiama party che strizza l’occhio alla scienza.

Si comincia alle 19. I bimbi alti tra i 100 e 140 centimetri che arriveranno in pigiama entreranno gratis. Così come i più piccolini, cioè quelli sotto il metro, i quali a prescindere dall’abbigliamento parteciperanno senza pagare. Per gli adulti che si adegueranno al ‘dress code’, invece, il biglietto costerà 10 euro e darà diritto a un secondo giorno gratuito.

Insomma, l’occasione è ghiotta. Anche perché dalle 19.30 alle 23.15 si potranno ammirare oltre 270 monumenti in versione notturna. Sotto, tante lucine; sopra, il cielo di San Lorenzo. E chissà quante stelle cadenti. Gianluca Masi, curatore scientifico del Planetario e del Museo Astronomico di Roma, spiegherà ai visitatori cosa sono e perché si chiamano lacrime di San Lorenzo.

Da non perdere, poi, la battaglia di cuscini. Ai primi 500 bimbi ne verrà regalato uno fino a esaurimento scorte. Gli altri, invece, faranno bene a portarsi il proprio da casa per non rimanere ‘disarmati’. Dedicato ai più piccoli anche lo show della serata, ‘Seconda stella a destra’. Peter Pan sarà il protagonista dello spettacolo condotto da Andrea Ciarlantini Carli. E Arianna Barlini, campionessa mondiale di face painting, penserà al trucco di tutti i bambini che nella notte di San Lorenzo vorranno brillare come stelle.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.