Sabato 19 apre il Sigep alla Fiera di Rimini
Sabato 19 apre il Sigep alla Fiera di Rimini

Rimini, 17 gennaio 2019 - E fanno quaranta. Quarant’anni all’insegna del settore dolciario artigianale. Quarant’anni di fiere che, hanno accompagnato lo sviluppo del business di tutta la filiera. Il compleanno che il Sigep del gruppo Italian Exhibition Group (IEG) festeggerà alla Fiera di Rimini da sabato 19 a mercoledì 23 gennaio, conferma la traiettoria del salone internazionale di gelateria, pasticceria, panificazione artigianali e caffè verso scenari globali. Con un ruolo sempre più da protagonista assoluto, nel settore del food service dolce.

SIGEP / I 10 GELATI PIU' TRENDY

Terra Etnea

Leggi ancheA Riccione gennaio dolce come un Capodanno per locali e hotel

Internazionalità e innovazione saranno le parole chiave della 40esima edizione del Sigep, che si aprirà alla presenza di Gian Marco Centinaio, il ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali e del Turismo. L’evento inaugurale offrirà uno sguardo sullo sviluppo del settore dolciario a livello mondiale, dando voce a case histories italiane ed internazionali di eccellenza e alla presentazione dei dati di mercato e dei trend di tutto il comparto. L’appuntamento è sabato alle 11 (nella hall sud) con l’evento Future is now! Lo scenario del foodservice dolce nel mondo: innovazione e internazionalizzazione, tra tendenze, nuovi format e case history di successo. Il programma completo del salone è disponibile sul sito www.sigep.it.

Una fiera mondiale

Reduce dai numeri record della passata edizione, con ben 135.746 buyers italiani e 32.202 esteri provenienti da 180 Paesi, il Sigep è pronto a consolidarsi quale principale hub internazionale del comparto. E’ già attiva la piattaforma online di Sigep che permette agli espositori di prenotare gli incontri con i buyer esteri ed organizzare così l’agenda degli incontri d’affari con operatori del settore di oltre 70 nazioni. Grazie alla partecipazione dei Trade Analyst ICE provenienti da nove paesi diversi (Usa, Canada, Cina, Corea del Sud, Giappone, Indonesia, Iran, Vietnam e Giordania), al Sigep saranno operativi vari help desk volti ad approfondire le tematiche utili allo sviluppo del business nelle aree di interesse. ICE ha inoltre elaborato ricerche di mercato sui 10 paesi selezionati insieme a IEG, che sono a disposizione delle aziende espositrici. Perché l’nternazionalità del Sigep riguarda anche l’export del know-how italiano.

Gli aventi top

Oltre mille, nelle cinque giornate della manifestazione, gli eventi del calendario ufficiale del Sigep, che si affiancano a quelli organizzati dalle 1.250 imprese presenti. Fra i tanti appuntamenti da segnalare la quinta edizione del Campionato mondiale di pasticceria juniores, con la partecipazione di 11 tra i migliori pasticcieri under 23 provenienti dai cinque continenti. Debutterà inoltre per la prima volta il World coffee roasting Championship, la competizione mondiale itinerante con oltre 20 Paesi in gara alla ricerca della migliore torrefazione di caffè. Grandi sfide sono attese anche al Sigep Gelato d’Oro, dove si affronteranno i finalisti dei 9 appuntamenti svoltisi durante l’anno. Una competizione che servirà a selezionare il team che rappresenterà l’Italia nel 2020 alla Coppa del mondo della gelateria, che verrà ospitata proprio dal Sigep.

Date e orario

Dal 19 al 22 gennaio l'orario di apertura è dalle 9,30 alle 18. Il 23 gennaio l'orario sarà dalle 9.30 alle 15: dopo le 15 e fino alle 17 si potrà accedere alla manifestazione solo con ticket on line, con le seguenti tessere: Press, Vip, Trade, Agenti, Distributori, Dimostratori o con altri badge contenenti codici a barre. Non si potrà quindi accedere con nessun biglietto cartaceo, né acquistando il biglietto intero.

Biglietti

Il prezzo del biglietto d'ingresso intero è di 55 euro per chi non sia in possesso di biglietto invito o riduzione. Il costo per chi acquista il biglietto online è di 49 euro.