Cosa FareGiardini d’autore 2023 a Rimini: il programma

Giardini d’autore 2023 a Rimini: il programma

Due giorni dedicate alle piante, ai vivaisti e alle essenze per giardini e terrazzi. Come partecipare

Boom di visitatori per Giardini d'autore
Boom di visitatori per Giardini d'autore

Rimini, 18 marzo 2023 – Due giorni dedicati alla primavera ormai alle porte: oggi e domani il centro di Rimini è tutto un giardino. La kermesse botanica (foto) si trasferisce infatti in centro storico con ospite speciale Stefano Mancuso, studioso di ambiente di prestigio mondiale. Castel Sismondo, la piazza dei Sogni e il Bosco dei Nomi e delle Lanterne ospiteranno i migliori vivaisti italiani e l'occasione di conoscere e acquistare piante ed essenze uniche per giardini e terrazzi.

Approfondisci:

Riccione, gli eventi di primavera 2023: dalla fogheraccia agli ulivi

Riccione, gli eventi di primavera 2023: dalla fogheraccia agli ulivi

Accanto a loro artigiani, designer e aziende agricole con i prodotti di eccellenza della terra. E oltre 50 appuntamenti tra laboratori di giardinaggio, corsi di decorazione, incontri, visite guidate, passeggiate e appuntamenti per grandi e piccoli. Per la manifestazione si tratta di "un ritorno al passato" come location, ma con un completo maquillage, come insegnano d'altronde le stagioni: il cuore di Rimini si aprirà a una contaminazione tra arte e natura, un dialogo che passa attraverso i cinque sensi. 

Sono dunque due giorni da vivere immersi nei colori e nei profumi, con aperture e biglietti speciali per il pubblico di Giardini d'Autore per visitare i musei cittadini. E per i più piccoli lo spazio Giardini Kids per "imparare dalla natura con la fattoria urbana" e con Hera. Tra le novità il Bistrot firmato da Maré, un connubio tra cibo e bellezza con ricette che nascono dalla tradizione e si mescolano alla continua ricerca e sperimentazione. Ai fornelli lo chef Omar Casali.

Biglietti e orari

Giardini d’Autore si svolge a Castel Sismondo sabato 18 e domenica 19 marzo dalle 9:30 alle 19:30. Ingresso giornaliero: 5 euro; abbonamento weekend: 8 euro. Ingresso gratuito per gli under 16.

Il programma