Palio del Daino 2023 a Mondaino, un tuffo nel Medioevo. Il programma

Falconieri, sfide tra cavalieri e pietanze a tema. Il borgo riminese ospiterà anche quest’anno la celebre manifestazione che riporta al passato

Il Palio del daino a Mondaino è ricco di spettacoli e botteghe a tema

Il Palio del daino a Mondaino è ricco di spettacoli e botteghe a tema

Rimini, 26 luglio 2023 – Arriva la 34esima edizione del Palio del daino, celebre manifestazione a tema medievale che animerà il centro storico di Mondaino dal 17 al 20 agosto.

Il video presentazione è stato svelato sui canali social e porta con sé emozione, magia e simpatia per ricordare le vecchie tradizioni. Un breve filmato promozionale porta in scena, con leggerezza e simpatia, un quadro di vita familiare con due genitori incollati allo schermo del loro telefono mentre la figlia attende con impazienza l’inizio della festa per immergersi nelle atmosfere uniche che solo Mondaino è in grado di regalare.

La manifestazione

L’evento nasce per commemorare e reinterpretare in chiave moderna la storica pace tra le signorie dei Malatesta e dei Montefeltro, siglata nel 1459.

Conosci il passato, vivi meglio il futuro è lo slogan che abbiamo scelto per l’edizione 2023 - spiega Pier Paolo Saioni, responsabile della comunicazione della festa -. Un appello che rispecchia alla perfezione la filosofia alla base di questa manifestazione: il palio è l’occasione per riallacciare il rapporto con le nostre origini, un passato che ogni anno permette alla comunità mondainese di ritrovarsi compatta e solidale nel dare forma a questo appuntamento, filo conduttore tra ieri, oggi e domani".

Il programma

Il Palio del daino si compone di quattro ricche giornate, divise tra cortei, spettacoli, musica e le disfide tra le quattro contrade, Borgo, Castello, Contado e Montebello, che indosseranno abiti d’epoca per contendersi la vittoria finale. Come sempre, le vie e le piazze si accenderanno con le botteghe storiche delle arti e dei mestieri e le proposte culinarie delle contrade.

La novità del 2023 è invece il Carmina Burana, canti mistici di origine medievale che allieteranno il pubblico sabato e domenica alle 22:45. Lo spettacolo sarà completato dal mangiafuoco Drago Bianco e le 12 danzatrici Dulces damae che, con la loro grazia senza tempo, regaleranno una performance indimenticabile. Ci si aspetta poi il gran finale con lo show dell’incendio del castello, allo scoccare della mezzanotte di entrambe le serate. 

Il Palio del daino è manifestazione ufficiale del ‘Consorzio europeo rievocazioni storiche’ e fa parte della rete di manifestazioni storiche della regione Emilia Romagna.