ROSALBA CORTI
Cosa Fare

We Reading Festival, cinque giorni di spettacolo a Santarcangelo: il programma

Dal 16 al 20 agosto spettacoli inediti, lettura e tak in location suggestive

Parole e musica con il live all’alba di Davide Boosta Dileo

Parole e musica con il live all’alba di Davide Boosta Dileo

Santarcangelo, 14 agosto 2023 – Le parole di Pablo Trincia, Andrea Pennacchi con Giuseppe Civati, Andrea Batilla.

E poi la musica di Boosta dei Subsonica e altri nomi della musica alternativa per magici concerti al sorgere del sole.

Cinque giorni di spettacoli inediti, letture e talk in location suggestive: tutto questo è "We Reading Festival" che avrà luogo nel bellissimo borgo di Santarcangelo di Romagna e vedrà tanti protagonisti del panorama culturale italiano reinventarsi per una sera, portando in scena testi e autori da loro scelti e amati. Giunto alla settima edizione, il Festival rappresenta il momento centrale del network We Reading, progetto culturale unico nel suo genere diffuso in tutta Italia.

Letture, testi, esperienze, parole e musica con il live all’alba di Davide Boosta Dileo, e i concerti serali di Studio Murena, Her Skin, Bartolini, Ponzio Pilates e per un percorso off di talk su tematiche di attualità e le illustrazioni del festival sono curate dal pittore e illustratore torinese Nicolò Canova.

S'inizia mercoledì 16 agosto alle 21, con il festival che inaugura la sua settima edizione con un grande concerto live con sul palco Studio Murena, capostipiti italiani di un nuovo sound che attinge dal jazz, dall'elettronica e che trova nel rap il linguaggio che contraddistingue la sua tagliente narrazione.

Giovedì 17 agosto alle 21 il palco ospiterà lo scrittore Andrea Pennacchi in coppia con l’editore ed ex parlamentare Giuseppe Civati. I due porteranno una lettura antologica con vari testi intramezzata da considerazioni e attualità dal titolo “da Da Shakespeare al Pojana”. Sempre nel parco del Museo Etnografico, venerdì 18 agosto alle 21 sarà protagonista Pablo Trincia, in passato giornalista e inviato televisivo da tempo produttore e autore di podcast di successo legati alla narrazione di fatti cronaca nera (Veleno, Voci dalla Concordia), e appunto sulla narrazione true crime verterà la lettura con il libro di Truman Capote “A sangue freddo”. A seguire, il concerto della cantautrice Her Skin che presenterà il nuovo album “I Started A Garden” per WWNBB Collective, una raccolta di canzoni che raccontano la confusione di vivere i vent’anni oggi, cercando il proprio posto nel mondo. Sabato 19 agosto salirà sul palco il noto giornalista e divulgatore di moda milanese Andrea Batilla con un reading su Orlando” di Virgina Woolf. Partendo dalle parole della Woolf, Batilla esplorerà il rapporto tra identità e moda. Concluderà la serata il live di Bartolini musicista indie rock/post punk italiano classe ‘95, originario di Roma e membro del collettivo Talenti Digital. Gran finale all’alba (ore 6:00) di domenica 20 agosto: la suggestiva Collina dei Cappuccini di Santarcangelo con la sua splendida vista sulla riviera, accoglierà il live del tastierista e membro fondatore dei Subsonica Davide “Boosta” Dileo con uno speciale set al pianoforte e tastiera dal titolo “Post piano session”. Il festival prevede anche il 17, 18 e 19 agosto un percorso off pomeridiano di talk su tematiche di attualità al Musas - Museo Storico Archeologico di Santarcangelo di Romagna alle ore 17:00.

Tutte le serate sono a ingresso gratuito su prenotazione fino a esaurimento posti. I posti sono prenotabili dalle ore 18:30 di giovedì 10 agosto su www.wereading.it. We Reading Festival 2023 è organizzato con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, Comune di Santarcangelo di Romagna.