Aeroporto Fellini, passeggeri cresciuti del 23% nei primi sei mesi

L'aeroporto Fellini registra un aumento del 23% di passeggeri nei primi sei mesi dell'anno, con un picco del 6% a giugno. Le rotte più frequentate sono verso Cagliari e Palermo, ma Londra si distingue con oltre 5000 passeggeri. Ryanair e Wizzair dominano il traffico, con il 68,5% dei passeggeri provenienti dall'estero.

Aeroporto Fellini, passeggeri cresciuti del 23% nei primi sei mesi

Aeroporto Fellini, passeggeri cresciuti del 23% nei primi sei mesi

I numeri dell’aeroporto Fellini continuano a crescere. Guardando ai primi sei mesi dell’anno i passeggeri sono stati il 23% in più rispetto allo scorso anno per un totale di 128mila. La vera prova del nove è tuttavia rappresentata dal mese di giugno, un test per capire com’è partita la stagione turistica. Nei trenta giorni i passeggeri sono stati poco meno di 44mila con un aumento del 6% rispetto a un anno fa. Le mete più ambite restano i collegamento con Cagliari e Palermo, per giugno, ma va rimarcato il risultato del primo mese di collegamento con Londra che ha prodotto un numero di passeggeri superiore a cinquemila unità, maggiore dei 4.700 passeggeri per Tirana. Guardando ai primi sei mesi, Tirana e Cagliari sono le destinazioni più ‘affollate’ rispettivamente con 28.759 passeggeri e 22.132, seguite da Palermo (17.570) e Budapest (14.363). Ryanair rappresenta circa il 73% del traffico commerciale mentre Wizzair il 23%. Il traffico estero è pari al 68,5%.