Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
14 feb 2022

Rimini, pestato a sangue fuori dalla discoteca

Telefonata aninima avvisa che il ragazzo di 21 anni era incosciente nel parcheggio del Peter Pan: per ora non ricorda nulla

14 feb 2022
featured image
Pestato a sangue nel parcheggio del Peter Pan
featured image
Pestato a sangue nel parcheggio del Peter Pan

Rimini, 14 febbraio 2022 - Non ricorda cos’è successo e chi lo ha ridotto in quello stato. Di sicuro, chi lo ha pestato l’ha conciato male, tant’è che i medici che l’hanno visitato al Pronto soccorso l’hanno giudicato guaribile in una quarantina di giorni. Leggi anche: Riapertura discoteche di Reggio Emilia, mega rissa davanti al Sali e Tabacchi Vittima dell’aggressione, avvenuta a Misano ieri mattina fuori dal Peter Pan, è un ragazzo di 21 anni residente a Poggio Torriana. Il giovane è stato soccorso intorno alle 6 dal personale del 118. I sanitari sono arrivati lì dopo una telefonata anonima, che segnalava la presenza di un ragazzo pestato a sangue nella zona del parcheggio della discoteca. Quando sono arrivati, hanno trovato il 21enne di Poggio Torriana accasciato a terra, in stato incosciente, con il volto tumefatto e sanguinante. Dopo averlo stabilizzato sul posto, i sanitari l’hanno portato immediatamente all’ospedale Ceccarini di Riccione per le cure e gli accertamenti del caso. Il ragazzo ha riportato un forte trauma cranico, parecchie ferite alla faccia e all’addome, anche se non è per fortuna in gravi condizioni. Nella giornata di ieri è stato poi dimesso ed è tornato a casa. Interrogato dai carabinieri, il ragazzo non ha saputo dire nulla sull’aggressione subita. Ai militari il 21enne non ha saputo spiegare né chi l’ha picchiato, né per quale motivo. L’ipotesi è che il ragazzo abbia litigato con qualcuno, per passare poi dalle parole ai fatti fuori dal locale. Sicurametne chi l’ha aggredito si è accanito su di lui. Ieri mattina una pattuglia dei carabinieri, appena è arrivata ai militari la segnalazione dell’episodio dal Pronto soccorso dell’ospedale, si sono recati nel locale per cercare indizi, fuori e dentro la discoteca. Ma fino a ieri sera, non erano ancora state trovate informazioni e tracce utili a ricostruire l’episodio. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?