Alla Cbr servono operai e tecnici

La Cooperativa braccianti riminese, fondata nel 1946, si distingue per l'unità e la fedeltà dei suoi dipendenti. Valerio Brighi, presidente, sottolinea la sfida del ricambio generazionale e la necessità di nuove figure professionali. La Cbr offre opportunità di lavoro in vari settori e accoglie candidature via mail.

"Alla Cbr abbiamo la fortuna di essere, nonostante le dimensioni, una grande famiglia." Nel presentare la Cooperativa braccianti riminese, di cui è presidente, Valerio Brighi non nasconde l’orgoglio e il senso di appartenenza. "Il fatto di essere una cooperativa incentrata sulla persone – prosegue – crea legami che rimangono nel tempo, con dipendenti e soci che raramente scelgono di lasciarla per altre occupazioni." Fondata nel 1946 da otto soci cooperatori, la Cbr oggi conta 125 soci su un totale di circa 260 dipendenti. Cbr si occupa di infrastrutture e opere stradali e opera su tutto il territorio nazionale, concentrando principalmente l’attività in Emilia Romagna nel settore delle infrastrutture edili e, in particolare, nella costruzione e manutenzione di opere stradali. "Nonostante la fedeltà dei nostri collaboratori, – spiega Brighi – il problema del ricambio generazionale e della difficoltà di reperimento di nuova manodopera resta all’ordine del giorno. In questo periodo, in cui gli appalti da realizzare sono tanti, abbiamo una grande necessità di forza lavoro fresca. Da parte nostra, sapendo che la manodopera specializzata è sempre più difficile da reperire, assumiamo anche persone senza esperienza. Gli unici requisiti sono la conoscenza della lingua italiana, anche per questioni di sicurezza, l’onestà e la voglia di lavorare. Per il resto, ci impegniamo a formare i nuovi dipendenti seguendo le loro inclinazioni e capacità." Le possibilità di lavoro alla Cbr sono tante: si cercano manovali, muratori, saldatori, idraulici per lavori stradali, manutentori di reti, autisti, conduttori di macchine operatrici. Servono anche figure tecniche (geometri e ingegneri) e in amministrazione, dove, al momento c’è necessità di sostituire due dipendenti assenti per maternità. Per candidarsi, inviare il curriculum via mail a info@cbrcoop.com indicando la mansione di interesse.