Angelini e la sua coalizione incontrano i riccionesi al mercato

Angelini e la sua coalizione  incontrano i riccionesi al mercato

Angelini e la sua coalizione incontrano i riccionesi al mercato

Daniela Angelini con una rappresentanza della sua giunta, defenestrata dalla sentenza del Tar, assieme ad altri rappresentanti di tutte le liste della coalizione di maggioranza, ieri in occasione del mercato settimanale ha incontrato numerosi riccionesi, desiderosi di sapere come stanno i fatti. In un clima sereno e distensivo il dialogo è proseguito per tutta la mattinata anche con persone di centrodestra. A quanti si sono avvicinati alla postazione concessa è stato consegnato il volantino che in modo schematico riporta una serie di precisazioni, tipo: "Il Tar non ha accertato alcun tipo di broglio", "noi in questa vicenda siamo parte lesa", "le elezioni del 12 giugno 2022 sono state gestite dalla precedente giunta Tosi", "sono loro a dover rispondere dell’accaduto e dei danni che l’attuale stallo porta alla città". Oggi con le stesse finalità si faranno due banchetti "informativi, non di propaganda politica" al centro commerciale il Boschetto, in viale Veneto a San Lorenzo, e davanti al Conad Fontanelle, in viale Sicilia. Con un post sui social il consigliere comunale Marco De Pascale lamenta gli effetti del commissariamento che porta incertezza sugli eventi, disorientamento dei comitati e opere che rischiano di essere bloccate. La commissaria da parte sua ha promesso di dare continuità all’operato della giunta Angelini. Vedremo cosa succederà.