"Angelino riposerà per sempre nel suo mare"

Angelo Della Chiesa, conosciuto da tutti come Angelino, è scomparso all'età di 77 anni. La famiglia ha deciso di cremazione e poi di portarlo al largo di Bellaria per l'ultimo saluto. I funerali si sono tenuti ieri pomeriggio. Tanti i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia.

"Angelino riposerà per sempre nel suo mare"

"Angelino riposerà per sempre nel suo mare"

"Era un uomo di mare e proprio nel suo mare resterà per sempre". Bellaria piange Angelo Della Chiesa, conosciuto da tutti come Angelino, scomparso all’età di 77 anni. Pescatore per una vita, dal 2002 aveva deciso di lasciare quel mestiere per diventare gestore del bagno 13 Giardino di Bellaria.

’Angelino’ (come lo chiamavano gli amici e non solo), stava male da tempo. È venuto a mancare pochi giorni fa all’ospedale ’di Santarcangelo, dov’era stato ricoverato. Lascia la moglie Isa, la figlia Emanuela, il genero Cristian, i nipoti Amos e Tommy. La figlia Emanuela ha deciso, insieme alla famiglia, di far cremare il padre, per poi portarlo al largo di Bellaria e dargli l’ultimo saluto. "Questa è sempre stata la sua volontà – racconta la stessa Emanuela – Da sempre la sua vita è stata legata al mare. Ringrazio tutte le persone che ci sono vicine in questo momento, messaggi ci sono arrivati da ogni angolo d’Italia. Sono veramente orgogliosa di mio padre e della splendida persona che è stata". Tantissimi i messaggi di cordoglio arrivati alla famiglia di Angelino, anche da fuori città. Il bagno 13 è uno stabilimento molto frequentato da tanti turisti. Appresa la notizia della scomparsa di Della Chiesa, molti di loro hanno voluto ricordarlo, anche solo con un messaggio sui social. "È sempre stato un uomo gentile e disponibile con tutti – scrivono in tanti – dicono in tanti – Ci mancherà tantissimo".

I funerali di Della Chiesa si sono tenuti ieri pomeriggio alla parrocchia Sacro Cuore di Bellaria, poi il trasferimento al cimitero di Rimini per la cremazione. "Nei prossimi giorni organizzeremo poi l’ultimo saluto a papà – conclude la figlia Emanuela – Lo faremo al largo, in mezzo al mare, che lui amava tanto".

r.c.