Quotidiano Nazionale logo
26 apr 2022

Bambino bloccato in auto a Rimini: salvato dai vigili del fuoco

Attimi di terrore: fuori dall'auto si è formato un capannello di persone che tentavano di aprire le portiere. Messo un telo sul tettuccio della macchina

featured image
Vigili del fuoco, foto generica

Rimini, 26 aprile 2022 - È l'incubo (e qualche volta, purtroppo, la realtà) di tutti i genitori di bimbi piccoli: lasciarli chiusi in auto. Ma stavolta nessuna dimenticanza: il piccolo rimasto prigioniero della quattro ruote aveva il suo adulto di riferimento a disperarsi al di là del finestrino, tanto che alla fine è stato liberato.
E' successo a Rimini: questa mattina si sono vissuti attimi di paura per il bambino, bloccato dalle portiere della vettura ermeticamente chiuse. Non si sa con precisione come sia successo, forse le chiavi erano rimaste all'interno ed è scattato il blocco, chissà. Di certo attorno alla macchina col piccolo prigioniero si è formato un capannello di persone, con tutti che cercavano, invano, di aprire le maledette portiere.

Alla fine sono stati chiamati i vigili del fuoco, e in attesa del loro arrivo il tettuccio dell’auto è stato coperto con un telone per evitare che la temperatura all’interno del veicolo aumentasse. Poi il personale del 115 è riuscito a liberare il bambino: passata la paura, sta benone e non ha avuto bisogno di cure sanitarie.

Da grande racconterà quest'avventura ai suoi, di bambini.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?