La chiusura è stata eseguita dai carabinieri e dalla polizia munipale di Bellaria-Igea Marina

Bellaria-Igea Marina (Rimini) - Vendeva alcol ai minorenni e continuava a commerciare le bevande anche dopo le 24, quando è proibito.

I carabinieri della locale stazione, guidati dal luogotenente Antonio Amato, assieme al personale del locale corpo di polizia municipale, hanno dato esecuzione ad una ordinanza emessa dalla Prefettura di Rimini nei confronti di un esercizio commerciale di vendita al dettaglio di generi alimentari, situato in via Mare Adriatico, gestito da un cittadino di nazionalità bengalese.

Il provvedimento dispone la chiusura del minimarket per trenta giorni.