Rimini, 26 ottobre 2021 - Venerdì pomeriggio i poliziotti della Sottosezione di Forlì della Polizia di Stato, all'altezza del casello di Rimini Nord dell’autostrada A14, hanno controllato un mezzo pesante stipato all’inverosimile di infissi e altro materiale edile in pvc. La pesatura ha confermato che il veicolo viaggiava in sovraccarico di oltre 900 chili rispetto al limite consentito, con tutti i rischi che ne derivano per la sicurezza della circolazione in caso di manovre improvvise o frenate d’emergenza. Il conducente, peraltro, un 33ennne straniero, è stato denunciato per ingresso illegale nel territorio dello Stato, dove si trovava da più di due mesi. Gli accertamenti proseguiranno nei confronti della ditta che impiegava l’uomo come autista senza averlo messo in regola. I controlli della sottosezione di Forlì proseguiranno anche nei prossimi giorni e coinvolgeranno, oltre alle aree interne della rete autostradale, anche i principali caselli della Romagna, inclusi i quattro della provincia di Rimini.